Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Diritti

In arrivo FreeJourn, la nuova piattaforma dei reporter freelance

  • 29 Mar 2017
  • Di ACTA

Riceviamo questo annuncio dalle curatrici del progetto FreeJourn. Sosteniamo la loro iniziativa e la diffondiamo volentieri, auspicando quei cambiamenti nelle prassi del settore giornalistico che valorizzino i freelancer. Sarà on line a giugno FreeJourn, la prima piattaforma collaborativa dedicata ai giornalisti freelance, pensata per valorizzarne le competenze e offrire un riconoscimento adeguato – anche economico […]

Leggi

Riconoscere le vittorie rafforza la coalizione

Lottare per i propri diritti è faticoso, ma può essere anche ricco di soddisfazioni. L’importante è riconoscerle, altrimenti è come combattere contro i mulini a vento e alla fine è totalmente e vacuamente stancante. In questi giorni, membri del governo e lo stesso Renzi hanno annunciato la riduzione dell’aliquota previdenziale per i lavoratori autonomi iscritti […]

Leggi

Nuove linee guida ANAC per non discriminare i freelance

  • 14 Lug 2016
  • Di ACTA

La proposta di linee guida dell'ANAC accoglie le ripetute osservazioni di ACTA e chiarisce che la richiesta di iscrizione alla camera di commercio a ad un albo professionale non è obbligatoria, ma può esserci a seconda dell'oggetto richiesto.

Leggi

Freelancer discriminati (anche) dal nuovo codice degli appalti

  • 24 Giu 2016
  • Di ACTA

Il nuovo codice degli appalti, in contrasto con le norme europee e con il nuovo statuto del lavoro autonomo, discrimina i freelance, non iscritti ad ordini né alla camera di commercio. Un documento Acta fa il punto della questione e pone delle domande.

Leggi

#BandiBassotti: la caccia continua!

  • 24 Mag 2016
  • Di ACTA

Le vostre segnalazioni ci hanno permesso di tracciare la mappa dei #BandiBassotti: i territori che negano l’accesso ai freelance alle gare pubbliche per l’affidamento di servizi professionali e ai bandi per la formazione. Molti di questi bandi sono già scaduti e non è più possibile opporvisi, ma stiamo lavorando perchè le discriminazioni non si ripetano. Ecco […]

Leggi

Il nuovo codice degli appalti incoerente con lo statuto del lavoro autonomo

  • 15 Apr 2016
  • Di ACTA

Il nuovo Codice degli Appalti, che sarà approvato lunedì 18 aprile, in contrasto con quanto contenuto nello Statuto del lavoro autonomo, promuove la partecipazione agli appalti delle micro e piccole imprese, ma non dei lavoratori autonomi e dei freelance. Infatti mentre l’articolo 7 del DDL 2233 (Statuto del lavoro autonomo) è esplicitamente diretto a favorire […]

Leggi

Accesso ai fondi comunitari: denuncia con Acta i #BandiBassotti

  • 07 Apr 2016
  • Di ACTA

Le norme europee prevedono che tutti i freelance abbiano accesso ai fondi comunitari, la legge di stabilità ha riaffermato questo principio, ma Acta riceve segnalazioni di bandi discriminatori. Aiutateci a ricostruire una mappa delle discriminazioni! Vogliamo stimolare una discussione pubblica per prevenire ove possibile tali comportamenti, ma siamo pronti ad avviare un ricorso formale. Scrivete […]

Leggi

Cancellare la tutela della malattia non passerà sotto silenzio

Abbiamo chiesto a Daniela Fregosi cosa ne pensa delle modifiche inoltrate sulla bozza dello Statuto del Lavoro Autonomo. In particolare, sulla cancellazione delle parti riguardanti la tutela della malattia grave. Ecco la risposta di Daniela che sta circolando in rete. [youtube fr9oyluVTm8 le partite iva non sono malati di serie B!]

Leggi

Prima udienza Fregosi VS Inps

  • 03 Nov 2015
  • Di ACTA

Il 27 ottobre si è svolta a Grosseto la prima udienza della causa tra Daniela Fregosi e l’Inps riguardante la mancata tutela della malattia grave. L’avvocata Lara Aranzulla al termine dell’udienza ci ha spiegato com’è andata. Il giorno 27 ottobre il giudice del lavoro del tribunale di Grosseto, Dott.ssa Antonella Casoli, ha richiesto l’esposizione dei […]

Leggi

Riforma della PA: l'impatto sui collaboratori, prime considerazioni

  • 14 Set 2015
  • Di ACTA

Riceviamo da un nostro socio, che preferisce non firmare, e volentieri pubblichiamo. La riforma della Pubblica Amministrazione di cui si parla ormai da molti mesi sembrerebbe sul punto di trovare un suo reale sbocco normativo. Chi scrive, chiariamolo subito, non ha affatto letto il progetto di legge: ciò a scanso di equivoci. Aggiungere che forse non […]

Leggi
1 2 3 4 14