Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Malattia

Genitorialità e malattia: domande di chiarimento all’INPS

Il 16 giugno 2021 all'interno di un tavolo delle associazioni professionali presso il CNEL sono intervenuti alcuni dirigenti INPS del Coordinamento Statistico illustrando dati di dettaglio sul gettito previdenziale e sulla spesa per prestazioni assistenziali dei professionisti iscritti alla Gestione Separata. Hanno chiarito inoltre l’utilizzo dell'avanzo di cassa che sappiamo essere significativo. L'occasione ci ha permesso di evidenziare le criticità che permangono nell'accesso a tutele fondamentali, come la malattia e la maternità, e di chiedere un ulteriore confronto.

Leggi

Progetto SWIRL : la ricerca di ACTA

Il progetto europeo  SWIRL (Slash Workers and Industrial Relations) si è chiuso con un convegno internazionale il 12 e 13 maggio.  L’impegno di ACTA nei confronti dei professionisti pone al centro la ricerca e l’analisi per offrire una base solida alle iniziative che l’associazione porta avanti nei confronti dei freelance (e non solo). La voce […]

Leggi

La quarantena continua a non essere uguale per tutti

I freelance sono ancora esclusi dall'indennità di malattia per la quarantena domiciliare: una discriminazione che, alla luce dell'attivo della Gestione separata, risulta ancora più grave.

Leggi

Indennità raddoppiate per i freelance che si ammalano

Buone nuove sul fronte malattia per i freelance. Con la circolare n. 141 del 19 novembre 2019, l'INPS ha ampliato le tutele per malattia e degenza ospedaliera in favore degli iscritti alla Gestione separata e ridotto il requisito di accesso da 3 a 1 mensilità di contributi. Scopri nel dettaglio cosa ci spetta se ci ammaliamo.

Leggi

La tredicesima! Ovvero l’assegno ordinario di invalidità in chiave freelance

Pubblichiamo in forma anonima la testimonianza di una nostra socia che dopo varie peripezie e tanta pazienza è riuscita a ottenere l’assegno ordinario di invalidità per un periodo di malattia grave. Tanto i freelance non hanno diritto a nulla. Molti freelance sono ancora convinti di versare tanto e di non avere diritto praticamente a nulla. […]

Leggi

Assemblea 2019 dei soci Insieme Salute

Il 25 maggio 2019 si è tenuta l’assemblea annuale dei soci InsiemeSalute, società di mutuo soccorso convenzionata con Acta, fondata ben 25 anni fa. Confermato l’andamento positivo della mutua, il presidente Valerio Ceffa ha sottolineato l'importanza della nuova copertura "Oggi e Domani" per la non auto-sufficienza. Qui un resoconto dettagliato dell'assemblea.

Leggi

Partecipa al nostro sondaggio sulla non autosufficienza

“E se non posso lavorare per condizioni di salute (non autosufficienza): cosa faccio?” Ti sei mai posto questa domanda? Noi sì, ecco perché con il nostro partner InsiemeSalute, la mutua con cui abbiamo già una convenzione per altre casistiche, stiamo valutando l’ipotesi di una copertura economico/sanitaria per la delicata situazione in cui un freelance si trovi […]

Leggi

Indennità di malattia. Pochi spiccioli per pochi freelance

Indennità di malattia: solo 25 risposte valide al sondaggio. Un numero molto basso che va letto considerando che molti freelance non hanno diritto a questa indennità (ad esempio tutti coloro che sono iscritti alla gestione commerciale e artigiana, ma anche i professionisti di alcuni ordini), e che pochi, tra coloro che avrebbero diritto, ne fanno […]

Leggi

Malattia e maternità: pochi freelance vi accedono, perché? Partecipa al sondaggio.

Solo pochi iscritti alla gestione separata dell’INPS accedono alle diverse prestazioni assistenziali, specie a quelle legate alla malattia. A fronte di uno 0,72% che versiamo sotto forma di contributi riceviamo indennità per uno 0,3%! Per capire le cause di questo sbilanciamento lanciamo un doppio sondaggio rivolto a chi ha fatto domanda per accedere a indennità di malattia e maternità.

Leggi

Insieme Salute: buone notizie dall’assemblea 2018

Soci in crescita, strutture convenzionate in aumento, solidità patrimoniale. E molto alta la soddisfazione di chi ha usufruito delle prestazioni sanitarie.  Il 19 maggio 2018 si è tenuta l’assemblea annuale di Insieme Salute. Nel magnifico Salone degli Affreschi della Società Umanitaria, l’istituzione che da 125 anni è impegnata ad aiutare il prossimo. In una cornice molto […]

Leggi
1 2 8