Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Vita da freelance

Una Generazione Avanti

IDEE PER L’ITALIA CHE VERRÀ #18 gennaio  Bologna  Dalle 10 alle 19 si terrà presso FICO la prima giornata di Una generazione avanti – Idee per l’Italia che verrà, organizzata da +Europa. Francesca Pesce di Acta interverrà per raccontare le differenze generazionali nel mondo del lavoro indipendente. Per maggiori informazioni, consulta il sito dedicato.

Leggi

I bassi compensi dei violinisti di Sanremo: eccezione o regola?

Per denunciare i bassi compensi dei musicisti che non fanno parte dell’orchestra, il direttore Beppe Vessicchio ha polemicamente lanciato la campagna “adotta un violinista di Sanremo”, Infatti, come rivela il sito senzafiltro un musicista “aggiunto” che lavora come freelance viene pagato 50 euro per una giornata di lavoro che inizia alle 10 del mattino e […]

Leggi

Guida NO PANIC alla fatturazione elettronica per i forfettari

Sei nel regime forfettario e vuoi passare alla fatturazione elettronica, ma non sai come fare? Ti segnaliamo un'utile guida fatta apposta per te da Iolanda Saia e Federica Colombo di #FC1492. Troverai spiegati nel dettaglio tutti i passaggi necessari per predisporre le fatture elettroniche tramite il sito dell'Agenzia delle Entrate.

Leggi

Il Natale dei freelance

Durante l’ultimo aperitivo abbiamo chiesto ai soci di Acta di scrivere una letterina di Natale, con tanto di desideri e buoni propositi. Cosa desiderano i lavoratori indipendenti per il 2020?

Leggi

La tredicesima! Ovvero l’assegno ordinario di invalidità in chiave freelance

Pubblichiamo in forma anonima la testimonianza di una nostra socia che dopo varie peripezie e tanta pazienza è riuscita a ottenere l’assegno ordinario di invalidità per un periodo di malattia grave. Tanto i freelance non hanno diritto a nulla. Molti freelance sono ancora convinti di versare tanto e di non avere diritto praticamente a nulla. […]

Leggi
redacta

Redacta libera tutti

Redacta è l'inchiesta di Acta dedicata al lavoro editoriale. Dal 6 all'8 dicembre Acta sarà a Più Libri Più Liberi, a Roma, per incontrare i professionisti del settore editoriale e parlare di problemi, proposte e opportunità.

Leggi

Che cos’è successo alla nostra passione?

Durante Bookcity è andata in scena la via crucis del lavoro editoriale organizzata da ACTA per portare al centro dell’attenzione i professionisti dell’editoria libraria. Il percorso si è snodato fra luoghi simbolo dell’editoria milanese: dalla Fondazione Feltrinelli al Castello Sforzesco, toccando la sede storica del Corriere della Sera in via Solferino, la Libreria del Mondo Offeso, il Laboratorio Formentini e la sede DeAgostini a Brera. A ogni tappa un racconto tratto da vicende reali.

Leggi

Il lavoro editoriale: trick or treat? (2a parte)

Le proposte di Acta per cambiare l’editoria: compensi, riconoscibilità, contratti e stage La nostra inchiesta ha raccontato un settore fondato sullo sfruttamento di professioniste e professionisti qualificati, in molti casi freelance. In questa seconda parte del post presentiamo le nostre proposte per cambiare la situazione. Compensi Lavorare a tempo pieno per il settore editoriale non […]

Leggi

Il lavoro editoriale: trick or treat? (1a parte)

I primi risultati della ricerca sull’editoria di Acta presentati a Works in progress Negli ultimi mesi, Acta ha condotto un’indagine sui lavoratori dell’editoria: redattori, traduttori, grafici e illustratori, protagonisti dietro le quinte di ogni libro che si acquista in libreria. A “Works in Progress. Il lavoro in prospettiva”, l’evento milanese della European Freelancers Week organizzato […]

Leggi

Le avventure subacquee di una slash worker

A me il termine slash ricorda il mare, splash, in acqua! Libertà, acqua fresca, addio forza di gravità. Se sei uno slash worker sai di cosa sto parlando, in caso contrario ti ricordo che gli slash worker sono quegli esseri dai super poteri che lavorano in proprio e riescono a gestire non uno ma persino […]

Leggi
1 2 31