Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Diritti

Genitorialità e malattia: domande di chiarimento all’INPS

Il 16 giugno 2021 all'interno di un tavolo delle associazioni professionali presso il CNEL sono intervenuti alcuni dirigenti INPS del Coordinamento Statistico illustrando dati di dettaglio sul gettito previdenziale e sulla spesa per prestazioni assistenziali dei professionisti iscritti alla Gestione Separata. Hanno chiarito inoltre l’utilizzo dell'avanzo di cassa che sappiamo essere significativo. L'occasione ci ha permesso di evidenziare le criticità che permangono nell'accesso a tutele fondamentali, come la malattia e la maternità, e di chiedere un ulteriore confronto.

Leggi
La foto mostra una donna di età avanzata che scrive, lo scopo rappresentare le pensioni dei giornalisti.

CHI PAGHERA’ LE PENSIONI DELL’INPGI? NOI NO.

I giornalisti più tutelati vogliono salvare le proprie pensioni a scapito delle scarse risorse dei colleghi freelance e precari. Il futuro è diventato un problema per i freelance. Un problema che va affrontato adesso, superando le divisioni tra categorie professionali coinvolte nell’editoria: giornalisti, comunicatori, professionalità del mondo dell’informazione. Nei mesi scorsi è stata diffusa una […]

Leggi
rider contratto

Il contratto dei rider non è un esempio per tutto il lavoro autonomo

Il nuovo contratto dei rider è una conquista per questi lavoratori ma non è un esempio da seguire per il lavoro autonomo professionale

Leggi

ISCRO, Una rivoluzione mancata

ISCRO, il nuovo ammortizzatore sociale per i lavoratori autonomi, non è una rivoluzione. Al contrario è uno dei tanti interventi sulla Gestione Separata che aumenta i contributi a fronte di pochi e incerti benefici. Una nostra analisi ne mette in luce le principali criticità.

Leggi
mamma con bambino in braccio al mare, sullo sfondo sole e nuvole scure

Diritto alla maternità negato durante la pandemia

Diritto all'indennità e COVID: la testimonianza di una socia e le proposte di Acta

Leggi

Per un welfare all’altezza dei tempi

Acta ha presentato alla Camera dei deputati la sua proposta per un welfare universale, che estenda la copertura di genitorialità, malattia e riduzione del reddito a chi ne è ancora escluso.

Leggi

L’impegno europeo per il salario equo potrà rilanciare il salario minimo legale in Italia?

Ursula Von der Leyen ha confermato che la proposta di un salario minimo equo sarà un obiettivo del suo mandato. Vediamo i pro e contro di questa misura e illustriamo la posizione di Acta in merito

Leggi

Il Covid-19 non è uguale per tutti

Anche di fronte alla pandemia i freelance iscritti alla gestione separata vengono trattati come lavoratori di seconda categoria: per loro non sono previsti né indennità di malattia né congedi parentali.

Leggi

3 punti da correggere per un Rilancio senza discriminazioni

Il Decreto Rilancio rischia di discriminare i freelance: abbiamo rilevato tre iniquità significative nell'ultima bozza del Decreto Rilancio e chiediamo al Governo di intervenire rapidamente per evitare di dimenticare una fetta importante di lavoratori, già duramente colpiti dalla crisi COVID-19. Aiutaci a diffondere il nostro appello prima che sia concluso l'iter parlamentare!

Leggi

COVID-19: come richiedere il congedo parentale straordinario

In questo filmato vi illustriamo la procedura per richiedere l’indennità di congedo COVID-19, ovvero un congedo parentale straordinario previsto dal Decreto “Cura Italia” per aiutare i genitori lavoratori (dipendenti, autonomi e iscritti alla Gestione Separata INPS) con figli di età inferiore a 12 anni, vista la chiusura delle scuole e dei servizi per l’infanzia. Il […]

Leggi
1 2 15