Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Diritti

Coronavirus e lavoro freelance: un nuovo sondaggio

Una nuova proposta e un nuovo sondaggio per i lavoratori indipendenti costretti allo stop forzato Alla fine di febbraio, in seguito alle prime misure di contenimento alla diffusione del coronavirus, abbiamo lanciato un primo sondaggio e in seguito ad esso abbiamo redatto alcune proposte per aiutare i freelance ad affrontare le difficoltà che stavano emergendo. […]

Leggi

Ape social? I freelance sono esclusi

L'APE social è uno strumento di accompagnamento alla pensione dei lavoratori con difficoltà occupazionale, ma non si applica ai freelance perché chi è autonomo non può essere considerato disoccupato e perché servono 30 anni di contributi, ma la gestione separata esiste solo da 25 anni.

Leggi

Gli ANF esistono, anche per i freelance

Pubblichiamo in forma anonima la recente testimonianza di una nostra socia che ha avuto difficoltà nell’accedere agli assegni al nucleo familiare (ANF, non UFO ;-)) e ne approfittiamo per ricordare che spettano anche ai lavoratori iscritti alla Gestione Separata INPS, compresi i liberi professionisti, non solo ai lavoratori dipendenti. Per maggiori informazioni sui requisiti e […]

Leggi

L’INPS gioca a rimpiattino: primi effetti del nostro tweet bombing

Il nostro tweet bombing di venerdì 14 settembre ha avuto successo. La partecipazione è stata alta e l’hashtag #svegliaINPS è entrato in poco tempo nelle tendenze italiane di Twitter. Qui potete ripercorrere i momenti salienti. Oggi abbiamo ricevuto la prima risposta dell’INPS che – in modo piuttosto elusivo – scarica i suoi ritardi e le […]

Leggi

#svegliaINPS: venerdì 14/9 twitta con noi per ottenere il diritto alla maternità che è già legge!

Aggiornamento 18.09.2018: l’INPS ci ha risposto su Twitter. Leggi l’articolo. A oltre un anno dall’approvazione dello Statuto del lavoro autonomo, non è ancora possibile accedere alla maternità senza una dichiarazione di astensione dal lavoro e non sono liquidabili i congedi parentali se questi superano i 3 mesi. Chiediamo all’INPS di sbloccare la situazione e per […]

Leggi

Malattia e maternità: pochi freelance vi accedono, perché? Partecipa al sondaggio.

Solo pochi iscritti alla gestione separata dell’INPS accedono alle diverse prestazioni assistenziali, specie a quelle legate alla malattia. A fronte di uno 0,72% che versiamo sotto forma di contributi riceviamo indennità per uno 0,3%! Per capire le cause di questo sbilanciamento lanciamo un doppio sondaggio rivolto a chi ha fatto domanda per accedere a indennità di malattia e maternità.

Leggi

Equo compenso per i professionisti in 5 punti

Equo compenso: inizialmente pensato solo per gli avvocati e nei rapporti tra professionisti e grandi imprese, è stato poi esteso a tutti i professionisti e ai rapporti con le P.A. La norma prevede anche un (lieve) rafforzamento della tutela dei professionisti dall’imposizione di clausole vessatorie da parte di clienti forti. Il nodo da affrontare al […]

Leggi

Welfare aziendale: i freelance sono esclusi, il divario aumenta

Welfare aziendale e freelance: un binomio impossibile? Il welfare aziendale sta conoscendo un rapido sviluppo anche in Italia, con indubbi vantaggi per i lavoratori che ne beneficiano. É da un po’ che ne sentiamo parlare, ma raramente ci siamo soffermati a capire come funziona, perché una cosa ci è sempre stata chiara: noi freelance non […]

Leggi

Lavoratori indipendenti: cosa faranno i neo-eletti 2018?

Elezioni 2018. Chi vince? Chi perde? Vincono i 5stelle, vince la Lega, vince la colazione di centrodestra, vince l’affluenza al voto. Perde il PD, ma nelle prossime ore qualcuno dirà che non è proprio così. Insomma, come tradizione, vincono tutti. Ma la domanda che ci facciamo noi è: i 2 milioni di lavoratori indipendenti italiani hanno […]

Leggi

Assegni familiari Gestione Separata. Difficile uscire dal tunnel.

Gli assegni familiari sono un diritto anche per gli iscritti alla gestione separata INPS. Barbara Imbergamo racconta le difficoltà incontrate online e presso il patronato, difficoltà non ancora superate, e chiede a Tito Boeri di intervenire al più presto. Leggi la sua testimonianza e se vuoi raccontaci la tua nei commenti.

Leggi
1 2 3 14