Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Compensi

In basso in primo piano c’è scritto “sottotitolatori” in bianco su campo nero, come se fosse un sottotitolo televisivo. “Titolatori” è barrato in rosso e sostituito da “pagati” sctitto a mano, sempre in rosso, per formare la parola “sottopagati”. Sullo sfondo una mano regge il telecomando davanti alla tv accesa su una piattaforma di streaming.

Il magico mondo del precariato audiovisivo – Parte II

Come vengono gestiti i progetti di traduzione audiovisiva dalle grandi agenzie che si occupano di sottotitoli? Ovvero, riprendiamo da dove eravamo rimasti. Le lingue ponte Il fenomeno Squid Game ha anche fatto emergere un’altra falla del settore, oltre a quelle elencate nella prima parte di questo articolo: l’uso delle lingue ponte. O dovremmo dire della […]

Leggi
In basso in primo piano c’è scritto “sottotitolatori” in bianco su campo nero, come se fosse un sottotitolo televisivo. “Titolatori” è barrato in rosso e sostituito da “pagati” sctitto a mano, sempre in rosso, per formare la parola “sottopagati”. Sullo sfondo una mano regge il telecomando davanti alla tv accesa su una piattaforma di streaming.

Il magico mondo del precariato audiovisivo – Parte I

Alzi la mano chi non ha mai trovato errori madornali nei sottotitoli e ha pensato: “Io potrei fare meglio”. Quanti però hanno anche sentito parlare dell’uso massiccio della traduzione automatica e delle lingue ponte, delle condizioni di precariato e sfruttamento da fare invidia ad Amazon? Tramiti è qui per colmare questo vuoto con un resoconto […]

Leggi
netflix più trasparente

Netflix più trasparente. Quali effetti per chi lavora nell’audiovisivo?

Netflix ha pubblicato i dati sulle visioni dei programmi trasmessi Netflix è la più importante piattaforma di streaming e nei giorni scorsi ha iniziato la pubblicazione di un rapporto sui dati di performance dello streaming. Il rapporto “What We Watched: A Netflix Engagement Report”, come spiega il sito di Netflix, copre più di 18.000 titoli, […]

Leggi

Acta a fianco della Writers Guild of America in sciopero

ACTA è al fianco dei colleghi della Writers Guild of America, il sindacato degli sceneggiatori che sta scioperando dal 2 maggio

Leggi
è online il sondaggio Redacta 2023 per i professionisti dell'editoria

Vale davvero la pena di lavorare in editoria? Il nuovo sondaggio di Redacta

Redacta lancia la versione 2023 del suo sondaggio rivolto a tutte le persone che lavorano con i libri in Italia, autonomi/e, stagisti/e, dipendenti, microimprese, precari/e e figure autoriali. Quanto guadagnano? Come lavorano? Sopravvivono? I risultati verranno presentati a partire da settembre 2023.

Leggi

Niente equo compenso per i professionisti più deboli

La legge n. 338 in materia di equo compenso è stata approvata il 25 gennaio 2023 alla Camera dei Deputati. ACTA la contesta perché discrimina i professionisti, non tutela i più deboli e non tiene conto dei cambiamenti del lavoro autonomo. Chiediamo venga modificata, formulando una nostra proposta.

Leggi

Possiamo contrattare insieme, finalmente

Le linee guida della Commissione Europea consentono ai freelance di contrattare insieme, una nuova opportunità per Redacta

Leggi

Contrattazione collettiva per i lavoratori autonomi: adesso si può

Con le nuove linee guida della europee anche i freelance possono ricorrere alla contrattazione collettiva. Un'arma in più per difendere i diritti e i compensi.

Leggi
equo compenso per freelance dell'editoria

Quanto devo farmi pagare (all’ora) in editoria?

I compensi orari per i freelance dell'editoria libraria di Redacta

Leggi

Sottotitolatori freelance: quali prospettive?

Il nostro socio Giovanni Campanella racconta il lavoro dei sottotitolatori, sempre più richiesto con l’esplosione dello streaming TV, ma poco riconosciuto e poco pagato. Faccio parte di un gruppo informale di circa 50 professionisti freelance specializzati nella traduzione di sottotitoli per il cinema, la TV, l’home video e i servizi di streaming. Approssimativamente, metà di […]

Leggi
1 2 3