Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Fai la differenza! Scegli la tua nuova quota Acta

27 Febbraio 2024 News

TA-DAAN! Le avevamo annunciate tempo fa e ora sono finalmente online le nuove quote di iscrizione ad Acta. Le hai già viste? Magari aspettavi solo il nostro via per rinnovare la tua adesione all’associazione oppure è la prima volta che ti avvicini a noi. Qualunque sia la tua situazione, sappi che da quest’anno per noi non fa più differenza se hai più o meno di 30 anni, né se hai o meno la partita IVA. La differenza la fai tu con il contributo che vorrai dare ad Acta! Di anno in anno potrai decidere di rinnovare la tua iscrizione con una quota uguale o differente, che resterà valida per 365 giorni.

Scegli come fare la differenza in Acta

Le nostre quote passano da 2 a 4. Ora hai molte più opzioni di prima e zero limiti di età per sostenere l’associazione. Inoltre, la tua qualifica di persona socia di ACTA rimarrà invariata per tutta la tua durata della tua iscrizione, indipendentemente dalla quota che verserai. Noi continueremo a portare avanti le nostre battaglie, come abbiamo sempre fatto, con la consapevolezza che più siamo, più contiamo.

Se ci segui da un po’, sai bene quali risultati abbiamo ottenuto in questi 20 anni di attività. Ma se serve un ripasso, dai un’occhiata a questa pagina

Se vuoi conoscerci più da vicino e capire come funziona l’associazione, leggi i nostri profili e il nostro statuto nuovo di zecca.

Negli ultimi anni sono nate anche 2 nuove sezioni: Redacta per l’editoria libraria e Tramiti per la traduzione multimediale. Se lavori in uno di questi settori, puoi seguire le nostre attività specifiche partecipando a eventi e sportelli di consulenza dedicati.

Se infine ti stai chiedendo quali siano i vantaggi dell’associarsi ad Acta, qui trovi alcuni esempi di servizi e convenzioni pensati ad hoc per le persone freelance. Tieni presente che il primo punto a favore è il fare parte di un’associazione che difende i tuoi diritti e promuove iniziative a sostegno di chi lavora in autonomia.

Vuoi fare la differenza? Scegli la tua quota!

Bando alle ciance. Ora non ti resta che decidere la quota in cui ti riconosci di più. Te le presentiamo subito.

Quota scelta! E ora come faccio?

La nuova procedura è semplice. Vai sul sito di ACTA, clicca su DIVENTA SOCIO. Compila il modulo e registrati. Una volta completata la registrazione, ti apparirà una schermata con le varie quote associative e tutte le informazioni per proseguire con la tua iscrizione.

RICORDA che la quota associativa ad Acta è una spesa deducibile dalle tasse! Conserva la ricevuta che ti invieremo e consegnala al tuo commercialista.

Scegli la quota che preferisci tra le 4 disponibili e clicca su INVIO. Riceverai un’email con la conferma di ammissione da parte del CD e le indicazioni per il pagamento. Fallo subito e non rimandare! Puoi versare la quota con bonifico o PayPal. Non appena riceveremo l’importo, otterrai lo status di persona socia e potrai accedere all’area riservata con le tue credenziali. 

Ma io ero già soci@ ACTA…

Ottimo! Se la tua quota è scaduta e vuoi semplicemente rinnovarla, puoi farlo in autonomia tramite l’Area soci del sito: nel menu laterale troverai la voce Associati.

Da questa pagina potrai selezionare la quota che preferisci per contribuire all’associazione. Una volta selezionata, riceverai una mail con le modalità di pagamento: PayPal o bonifico bancario.

NOTA BENE: se l’anno scorso avevi pagato tramite PayPal attivando il pagamento ricorrente, alla data di scadenza dell’iscrizione verrà eseguito un addebito automatico dal tuo account PayPal. Se vuoi annullare il pagamento automatico o vuoi modificare l’importo della quota, puoi farlo in qualsiasi momento dal tuo account PayPal sotto Impostazioni/Pagamenti/Gestisci i tuoi pagamenti automatici.

E poi?

Il tesseramento è solo il primo passo di un lungo cammino che vogliamo fare con te: activati e partecipa alle nostre attività, fai conoscere ACTA ad amic@ e collegh@ e seguici sui social: per restare aggiornat@ sulle novità del lavoro autonomo e conoscere tutte le nostre iniziative.

Ci trovi sul nostro blog, su Facebook, Instagram e Linkedin: ti aspettiamo!

Amministratore del Sistema

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Fai la differenza! Scegli la tua nuova quota Acta

di Amministratore del Sistema tempo di lettura: 3 min
0