Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: ricerca acta

Redacta libera tutti

Redacta è l'inchiesta di Acta dedicata al lavoro editoriale. Dal 6 all'8 dicembre Acta sarà a Più Libri Più Liberi, a Roma, per incontrare i professionisti del settore editoriale e parlare di problemi, proposte e opportunità.

Leggi

Che cos’è successo alla nostra passione?

Durante Bookcity è andata in scena la via crucis del lavoro editoriale organizzata da ACTA per portare al centro dell’attenzione i professionisti dell’editoria libraria. Il percorso si è snodato fra luoghi simbolo dell’editoria milanese: dalla Fondazione Feltrinelli al Castello Sforzesco, toccando la sede storica del Corriere della Sera in via Solferino, la Libreria del Mondo Offeso, il Laboratorio Formentini e la sede DeAgostini a Brera. A ogni tappa un racconto tratto da vicende reali.

Leggi

Libri, che Passione! La via crucis del lavoro editoriale – Milano

«Ah, ma quindi lavori in editoria? Che bello, io lo farei gratis!» «Beh, ti pagano per leggere, che vuoi di più?» «Si vede che sei proprio appassionata!» Se traduci, impagini, fai illustrazioni o correggi bozze te lo sei sentito dire almeno una volta, lo sappiamo. È l’ora di smetterla coi sorrisi imbarazzati! Unisciti alla via […]

Leggi

Il lavoro editoriale: trick or treat? (2a parte)

Le proposte di Acta per cambiare l’editoria: compensi, riconoscibilità, contratti e stage La nostra inchiesta ha raccontato un settore fondato sullo sfruttamento di professioniste e professionisti qualificati, in molti casi freelance. In questa seconda parte del post presentiamo le nostre proposte per cambiare la situazione. Compensi Lavorare a tempo pieno per il settore editoriale non […]

Leggi

Il lavoro editoriale: trick or treat? (1a parte)

I primi risultati della ricerca sull’editoria di Acta presentati a Works in progress Negli ultimi mesi, Acta ha condotto un’indagine sui lavoratori dell’editoria: redattori, traduttori, grafici e illustratori, protagonisti dietro le quinte di ogni libro che si acquista in libreria. A “Works in Progress. Il lavoro in prospettiva”, l’evento milanese della European Freelancers Week organizzato […]

Leggi
tante pagine di libri

Alla ricerca dell’equo compenso: i primi passi nell’editoria

Acta dà il via a una ricerca fra i lavoratori dell’editoria per stabilire quale sia un equo compenso. In questa lunga coda d’estate Acta inaugura una nuova ricerca sui lavoratori freelance, in particolare su quelli dell’editoria libraria. L’obiettivo: indagare quali siano i compensi nel settore e stabilire se rispecchino il principio dell’equo compenso. La scelta […]

Leggi

Ancora due commenti all'indagine ACTA

Pubblichiamo due altri commenti sull’indagine ACTA con molto piacere perché si tratta nel primo caso del contributo di un politico il quale, come Assessore alle Politiche per il Lavoro della provincia di Roma, ha dimostrato interesse per la nostra attività e ne ha riconosciuto l’utilità sociale favorendo la realizzazione del seminario su come diventare Partita […]

Leggi

Alcuni commenti alla nostra indagine

  • 18 Gen 2013
  • Di ACTA

Abbiamo chiesto a diverse categorie di persone che in questi anni hanno dimostrato interesse alla nostra attività, un commento ai risultati dell’indagine ACTA. Si tratta di ricercatori e docenti universitari, amministratori pubblici, gestori di spazi di coworking e animatori di associazioni di difesa sindacale del lavoro professionale. Pubblichiamo qui di seguito i primi due commenti […]

Leggi

Indagine ACTA: come incide la crisi

  • 14 Gen 2013
  • Di ACTA

Continua l’analisi dei dati rilevati con un’indagine online a fine 2012. Precedenti post: su caratteristiche dei partecipanti Reazioni a vincoli per le finte partite iva Abbiamo indagato l’incidenza della crisi sull’ultimo anno e sulle aspettative per il 2013. I rispondenti sono professionisti che lavorano soprattutto con imprese private (principali clienti per quasi l’80% dei rispondenti) […]

Leggi

Indagine ACTA: prime reazioni ai vincoli per le "finte partite IVA"

  • 13 Dic 2012
  • Di ACTA

Lo scorso luglio è entrata in vigore la riforma del lavoro, che ha introdotto alcune norme volte ad identificare le “finte partite iva” per trasformarle in collaborazioni a progetto (ed eventualmente, con un secondo passaggio, in rapporti di lavoro dipendente a tempo indeterminato). Come le imprese committenti e i professionisti autonomi stanno reagendo alle nuove […]

Leggi