Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Partite IVA

Fattura elettronica per forfettari

Fattura elettronica per forfettari: incontro informativo a Parma

Dal 1 luglio 2022 entrerà in vigore per alcune tipologie di partite IVA a regime forfettario l’obbligo di fatturazione elettronica: costo o opportunità? Il DECRETO-LEGGE del 30 aprile 2022 sancisce l’obbligo di emettere fattura elettronica per i freelance con redditi superiori a 25.000€, anche se forfettari. Come comportarsi? Quali strumenti utilizzare? Se abbiamo aperto P.IVA nel […]

Leggi

ISCRO: un fallimento annunciato

I primi dati sull'ISCRO dimostrano che è stato utilizzato davvero poco, ben sotto le previsioni dell'INPS. Anche questa misura contribuirà ad incrementare il già ampio attivo della gestione separata INPS. I casi sono due. O l'INPS non è in grado di fare stime di senso, oppure c'è del dolo. La storia della gestione separata ci fa propendere per la seconda ipotesi.

Leggi
ISCRO

ISCRO. Chi l’ha visto?

Proponiamo un sondaggio sull'ISCRO, per monitorare l'accesso a questa misura

Leggi
Maternità per freelance 2021: la proposta di Acta

Maternità: proposte ACTA per garantire l’indennità

L’indennità di maternità non è un diritto di tutte le lavoratrici, specie se autonome. Più volte abbiamo osservato la necessità di intervenire sia sull’impianto generale, molto frammentato e datato, per coprire effettivamente tutte le lavoratrici, sia sulla Gestione Separata dell’INPS, che rappresenta un po’ la cenerentola delle gestioni previdenziali e si caratterizza per una gestione […]

Leggi

Donne e pensioni: Gestione Separata fa rima con discriminata

Si continua a parlare di pensioni per permettere l’uscita flessibile dal lavoro prima dei 67 anni di età. Opzione donna, APE sociale e quota 100 (ora 102) sono alcune delle misure utilizzate a questo scopo. Tutte di impossibile o difficile applicazione per chi è iscritto alla gestione separata INPS, soprattutto per le donne, come mostrano […]

Leggi
Redditi da diritto d'autore: scade il 21 ottobre la richiesta di contributi previsti dal Cura Italia

Redditi da diritto d’autore: fino al 21 ottobre è possibile richiedere il contributo “Cura Italia”

Segnaliamo che anche nel 2021 c’è la possibilità di richiedere il contributo previsto dal Decreto n. 311 del 13 agosto 2021 del Ministro della Cultura, dedicato a tutti i professionisti e professioniste che hanno percepito redditi da cessione del diritto d’autore. Ne avevamo già parlato l’anno scorso in questo articolo, ma sono cambiati alcuni criteri […]

Leggi

ANNULLATO – Lo spettro dei lavori tra tecnologie digitali e capolarati

***ATTENZIONE: L’evento è stato annullato a data da destinarsi nel rispetto delle norme previste dall’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020*** Martedì 10 marzo 2020 alle ore 18.00 presso l’Associazione Casa della Cultura si terrà un incontro in occasione dell’uscita dei libri: LAVORO APOLIDE Freelance in cerca di riconoscimento di Renata […]

Leggi

Lavoratori indipendenti: cosa faranno i neo-eletti 2018?

Elezioni 2018. Chi vince? Chi perde? Vincono i 5stelle, vince la Lega, vince la colazione di centrodestra, vince l’affluenza al voto. Perde il PD, ma nelle prossime ore qualcuno dirà che non è proprio così. Insomma, come tradizione, vincono tutti. Ma la domanda che ci facciamo noi è: i 2 milioni di lavoratori indipendenti italiani hanno […]

Leggi
Piramide_Fondazione_Feltrinelli_

Cinque domande indipendenti per i politici italiani

Cinque domande indipendenti per i nostri politici, alla vigilia delle elezioni. Le domande indipendenti dei free-lance e lavoratori autonomi, sono quelle che ACTA pone attraverso 5 domande strategiche, alla ricerca di risposte concrete.   Acta con le sue domande indipendenti, ha chiamato a raccolta, in un incontro pubblico, che si è svolto presso la Fondazione Feltrinelli […]

Leggi

Parte il corso Acta di public speaking finanziato dalla Regione Lombardia

E’ da molto tempo che Acta dialoga con le Regioni e il Governo per fare riconoscere il diritto dei professionsiti autonomi a partecipare alla formazione finanziata dai fondi dell’Unione Europea. Finalmente Regione Lombardia ha preparato i primi bandi con percorsi rivolti anche ad imprenditori e lavoratori autonomi e noi non ci siamo fatti mancare l’occasione, dopo tanta fatica, di organizzare un corso di formazione a nostra misura.

Leggi
1 2 5