Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: coalizione

Acta a scuola: ci formiamo per rappresentarti meglio

  • 04 Apr 2016
  • Di ACTA

Sabato 9 aprile 2016 dalle 10 alle 18 ACTA concluderà un percorso di formazione e dibattito interni. Siamo andati a scuola per allineare le nostre conoscenze e competenze e rappresentare meglio i freelance italiani. Scopri di cosa abbiamo parlato e quali sono i nostri obiettivi futuri.

Leggi

La coalizione 27F incontra Boeri ed è subito operativa

Venerdì 24 aprile è stata una giornata di entusiasmante coalizione con un denso Speaker’s Corner sotto la Direzione INPS, al termine del quale il presidente dell’INPS Tito Boeri ha ricevuto una delegazione dei manifestanti. Ecco la versione finale del Comunicato Stampa della coalizione 27F , in cui sono evidenziati i due aspetti che più riguardano ACTA e cioè che: Boeri […]

Leggi

Lettera al presidente dell'Inps Tito Boeri

  • 21 Apr 2015
  • Di ACTA

Il 24 aprile partecipa allo Speakers’ Corner e al Tweet Storming PER UN FISCO E UNA PREVIDENZA EQUI E SOSTENIBILI. Di seguito riportiamo la lettera aperta della Coalizione 27F (di cui ACTA è parte integrante) al Presidente dell’INPS Tito Boeri. La lettera verrà consegnata fisicamente durante il Presidio – Speakers’ Corner che si terrà il 24 aprile dalle ore 9:30 sotto […]

Leggi

Legge di stabilità e freelance: non ci resta che la coalizione.

Cari amici di Acta, cari colleghi, il governo Renzi e la maggioranza parlamentare che lo sostiene – malgrado i non pochi amici che abbiamo là dentro, anche tra l’opposizione – ci ha bastonati più di quanto avessero fatto Prodi, Berlusconi e Monti. Ormai è chiaro che siamo un bancomat al quale è difficile rinunciare per […]

Leggi

La Furia dei cervelli a Roma

Nel 2011, Roma è stata il crocevia dei movimenti dei lavoratori della conoscenza. L’occupazione del teatro Valle il 14 giugno scorso è una delle punte più avanzate di un sommovimento sociale in un settore popolato da almeno 240 mila persone (le statistiche risalgono al 2008), cioè coloro che lavorano con la partita Iva, con i […]

Leggi

La scossa si propaga. ACTA Roma dopo l'11 maggio al MACRO

Che poi quell’11 maggio un terremoto c’è stato davvero, ma forse, influenzato anche lui da conti pubblici, agenzie di rating e fondi monetari, è passato prima dalla Spagna. A Roma, da quella “scossa del Quinto Stato”, ACTA ha lavorato per propagare il “sommovimento sociale” intorno alla parola d’ordine più importante emersa durante l’incontro: la coalizione. […]

Leggi

Volantinare alle happy hours

Testo dell’intervento al convegno internazionale “LAVORO IN FRANTUMI. Vita, lavoro e conflitto sociale nell’orizzonte del capitalismo biopolitico”, organizzato da CIDOSPEL (Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna) a Bologna il 25 novembre 2010. Molti luoghi comuni e modi di pensare ostacolano oggi la ricostruzione di un sistema di pensiero del lavoro postfordista. Le mie osservazioni riguardano […]

Leggi

Chi sono (e cosa vogliono?) i lavoratori della conoscenza. Un’intervista a Sergio Bologna

  • 08 Nov 2010
  • Di ACTA

[Per gentile concessione di Roberto Ciccarelli e di Molecole, ripubblichiamo un’intervista che il giornalista ha fatto a Sergio Bologna sul tema del lavoro cognitivo: “Chi sono (e cosa vogliono?) i lavoratori della conoscenza. Un’intervista a Sergio Bologna“] Sergio Bologna, storico del movimento operaio e teorico dell’operaismo italiano, è curatore di libri come “Il lavoro autonomo di […]

Leggi