Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Maternità

Sportello maternità e malattia (a distanza)

Hai problemi con le indennità di maternità o malattia dell’INPS Gestione Separata? Hai la partita IVA da qualche anno e ora sei incinta, ma non sai se ti spetta qualcosa per la tua maternità? Hai provato a fare domanda ma ti è stata respinta e non sai bene perché? Hai chiamato il call center dell’INPS […]

Leggi
Maternità per freelance 2021: la proposta di Acta

Maternità: proposte ACTA per garantire l’indennità

L’indennità di maternità non è un diritto di tutte le lavoratrici, specie se autonome. Più volte abbiamo osservato la necessità di intervenire sia sull’impianto generale, molto frammentato e datato, per coprire effettivamente tutte le lavoratrici, sia sulla Gestione Separata dell’INPS, che rappresenta un po’ la cenerentola delle gestioni previdenziali e si caratterizza per una gestione […]

Leggi

Sportello maternità e malattia (a distanza)

Hai problemi con le indennità di maternità o malattia dell’INPS Gestione Separata? Hai la partita IVA da qualche anno e ora sei incinta, ma non sai se ti spetta qualcosa per la tua maternità? Hai provato a fare domanda ma ti è stata respinta e non sai bene perché? Hai chiamato il call center dell’INPS […]

Leggi

Donne e pensioni: Gestione Separata fa rima con discriminata

Si continua a parlare di pensioni per permettere l’uscita flessibile dal lavoro prima dei 67 anni di età. Opzione donna, APE sociale e quota 100 (ora 102) sono alcune delle misure utilizzate a questo scopo. Tutte di impossibile o difficile applicazione per chi è iscritto alla gestione separata INPS, soprattutto per le donne, come mostrano […]

Leggi

Sportello maternità e malattia (a distanza)

Hai problemi con le indennità di maternità o malattia dell’INPS Gestione Separata? Hai la partita IVA da qualche anno e ora sei incinta, ma non sai se ti spetta qualcosa per la tua maternità? Hai provato a fare domanda ma ti è stata respinta e non sai bene perché? Hai chiamato il call center dell’INPS […]

Leggi

Sportello maternità e malattia (a distanza)

Hai problemi con le indennità di maternità o malattia dell’INPS Gestione Separata? Hai la partita IVA da qualche anno e ora sei incinta, ma non sai se ti spetta qualcosa per la tua maternità? Hai provato a fare domanda ma ti è stata respinta e non sai bene perché? Hai chiamato il call center dell’INPS […]

Leggi

Sportello maternità e malattia (a distanza)

Hai problemi con le indennità di maternità o malattia dell’INPS Gestione Separata? Hai la partita IVA da qualche anno e ora sei incinta, ma non sai se ti spetta qualcosa per la tua maternità? Hai provato a fare domanda ma ti è stata respinta e non sai bene perché? Hai chiamato il call center dell’INPS […]

Leggi

Sportello maternità e malattia (a distanza)

Hai problemi con le indennità di maternità o malattia dell’INPS Gestione Separata? Hai la partita IVA da qualche anno e ora sei incinta, ma non sai se ti spetta qualcosa per la tua maternità? Hai provato a fare domanda ma ti è stata respinta e non sai bene perché? Hai chiamato il call center dell’INPS […]

Leggi

Genitorialità e malattia: domande di chiarimento all’INPS

Il 16 giugno 2021 all'interno di un tavolo delle associazioni professionali presso il CNEL sono intervenuti alcuni dirigenti INPS del Coordinamento Statistico illustrando dati di dettaglio sul gettito previdenziale e sulla spesa per prestazioni assistenziali dei professionisti iscritti alla Gestione Separata. Hanno chiarito inoltre l’utilizzo dell'avanzo di cassa che sappiamo essere significativo. L'occasione ci ha permesso di evidenziare le criticità che permangono nell'accesso a tutele fondamentali, come la malattia e la maternità, e di chiedere un ulteriore confronto.

Leggi

L’INPS ci è o ci fa?

Con i contributi versati alla Gestione Separata per l'assistenza (0,72%) garantiamo all'INPS cospicue entrate. Nel solo 2016 a fronte di un totale di oltre 120 milioni di euro di contributi assistenziali, sono state erogate prestazioni per 46 milioni di euro, poco più di un terzo, con un risparmio di ben 74 milioni di euro. Il sospetto è che non ci sia alcun interesse dell'INPS a ridurre questo risparmio, intervenendo sulle inefficienze che impediscono a molti freelance di accedere a un loro diritto.

Leggi
1 2 4