Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: DicaNo33

"Freelance: ho sbagliato" dice Matteo. Lanciamo #RenziRewind: la partita non è chiusa!

Acta lancia il #RenziRewind per bloccare aumento al 33% dell'INPS e cancellazione di fatto dei regimi minimi. Sarà una vigilia di fuoco per Matteo

Leggi

Freelance: abbiamo fatto tutto il possibile? E ora?

Carissimi soci e simpatizzanti, le ultime decisioni del Governo hanno giustamente sollevato una grande indignazione in tutti noi. Molti di voi ci propongono diverse forme di protesta. Innanzitutto serve una riflessione. Abbiamo fatto tutto ciò che potevamo? Noi che gestiamo a titolo volontario l’associazione onestamente vi possiamo assicurare di aver fatto moltissimo rispetto alle risorse […]

Leggi

Gestione separata: approvato maxi emendamento, nessun blocco dei contributi

Durante la notte, poco prima delle 5 di oggi il Senato ha approvato con voto di fiducia il maxiemendamento alla legge di Stabilità proposto dal governo. Il provvedimento ora dovrà passare alla Camera per l’approvazione definitiva, ma non ci saranno cambiamenti ulteriori. Il maxiemendamento approvato non contiene alcuna modifica riguardo all’aumento dei contributi INPS per gli iscritti alla Gestione […]

Leggi

#siamorotti: il tw-bombing ha fatto boooom!

I polpastrelli oggi erano davvero roventi! Tantissimi freelance dalle 12 erano pronti su Twitter a rilanciate i messaggi di @actainrete verso i membri della Commissione Bilancio del Senato. E a lanciarne di propri: pieni di fantasia e… rottura. E così è stato per almeno due ore. I risultati sono qui da vedere: il vicepresidente della […]

Leggi

I conti (GS INPS) senza l'oste

Quanto il Governo si può aspettare di ricavare dall’aumento di 2 punti percentuali della gestione separata nel 2015? Proviamo a fare una stima. La tavola 1 riporta redditi e contributi negli ultimi anni. Facciamo riferimento all’ultimo dato disponibile,  del 2013,  1.177 milioni di contributi. Un aumento di 2 punti percentuali, a parità di redditi complessivi […]

Leggi

#siamorotti: in azione contro l'INPS al 33%

I giochi non sono ancora fatti: l’aumento dell’aliquota INPS può ancora essere fermato con un emendamento in Commissione Bilancio del Senato. Per questo Acta, Alta Partecipazione e Confassociazioni indicono #siamorotti, un’azione per rompere il silenzio e portare alla ribalta l’assurdità dell’aumento al 33% della nostra aliquota INPS. #siamorotti perché questo Governo parla del nuovo, ma […]

Leggi

Basta sparare sulla croce rossa!

L’attacco del governo alle nuove professioni Quello che è in atto nel nostro paese è un vero e proprio attacco frontale alle “nuove” professioni. Dagli archeologi agli informatici, dagli interpreti agli archivisti, dai ricercatori agli esperti di comunicazione, dai giornalisti freelance ai formatori, ovunque sia emerso, in tempi più o meno recenti, un “mestiere” non […]

Leggi

La corsa agli emendamenti per non peggiorare la situazione

Sono stati presentati 4.000 emendamenti alla legge di stabilità. Abbiamo contribuito anche noi di ACTA a questa iperproduzione. Qualcuno sarà a favore dei freelance, per bloccare la corsa dei contributi INPS alla gestione separata (bloccare l’aumento dal 27,72% al 29,72% nel 2015 e poi ancora al 33,72% entro il 2019) e per modificare la nuova […]

Leggi

Il valore dei nostri versamenti diminuisce, ma l'aliquota aumenta

Il Sole 24 Ore di oggi segnala che per la prima volta la rivalutazione di quanto versiamo per la pensione sarà negativa. In sostanza ciò che abbiamo messo da parte si svaluta. Da anni le rivalutazioni erano ridicole, quest’anno il valore addirittura diminuisce. E in questo contesto nessuno si è preoccupato di intervenire per bloccare l’aumento […]

Leggi

#DicoSìSocioActa: cosa chiedono i soci

Continua la campagna associativa di ACTA. Stiamo lavorando per crescere, per avere più socie e più soci rispetto al 2013. Abbiamo bisogno di tutte/i voi per organizzare campagne, elaborare proposte politiche, condividere decisioni, parlare e far parlare di lavoro freelance per entrare nell’agenda politica. In questi anni ACTA si è affermata come interlocutore dei decisori […]

Leggi
1 2 4