Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: 33% contributi INPS

Free Lance

Jobs Act autonomi, cosa prevede e a chi si applica

Il Jobs Act autonomi ridisegna le tutele dei lavoratori autonomi, diventando legge, dopo l’approvazione in Senato. Lo Statuto dei lavoratori autonomi ha finalmente preso forma con delle misure volte a favorire i professionisti, cercando di dare vita alle proposte e alle necessità dei lavoratori autonomi, che vagavano nel buio della legislatura!   Ma quali sono le […]

Leggi

I conti (GS INPS) senza l'oste

Quanto il Governo si può aspettare di ricavare dall’aumento di 2 punti percentuali della gestione separata nel 2015? Proviamo a fare una stima. La tavola 1 riporta redditi e contributi negli ultimi anni. Facciamo riferimento all’ultimo dato disponibile,  del 2013,  1.177 milioni di contributi. Un aumento di 2 punti percentuali, a parità di redditi complessivi […]

Leggi

Il valore dei nostri versamenti diminuisce, ma l'aliquota aumenta

Il Sole 24 Ore di oggi segnala che per la prima volta la rivalutazione di quanto versiamo per la pensione sarà negativa. In sostanza ciò che abbiamo messo da parte si svaluta. Da anni le rivalutazioni erano ridicole, quest’anno il valore addirittura diminuisce. E in questo contesto nessuno si è preoccupato di intervenire per bloccare l’aumento […]

Leggi

Caro Matteo, non siamo sereni

Caro Matteo, con il Jobs Act hai deciso di intervenire per riequilibrare il mercato del lavoro e ridurre le distanze tra insider e outsider. Noi che scriviamo siamo outsider: lavoratori indipendenti, freelance per usare un termine ormai entrato nel linguaggio di tutti. E non siamo contemplati nel tuo Jobs Act. Non lo siamo quando parli […]

Leggi

Scampato rialzo al 33%? Sospesa la manifestazione, ma non abbassiamo la guardia!

Sul testo della manovra non c’è traccia dell’aumento dei contributi alla gestione separata di cui hanno a lungo parlato i giornali nei giorni scorsi. La mobilitazione di tutti, il fitto tamtam sulla rete sono stati certamente utili: il Governo ha fatto retromarcia, analogamente a quanto era avvenuto alla fine del 2008, per la finanziaria di allora. […]

Leggi