Acta l'associazione dei freelance

Di quali temi parliamo?

Sister organization of the freelancers union | Member of the efip

Press room

“Compreso Iva se dovuta”: breve storia di una partita iva

08_burocrazia_pp

Per gli Enti Pubblici l'IVA non è una partita di giro ma un costo. Poiché hanno la necessità di impegnarsi in maniera certa sulle spese che hanno preventivato, gli incarichi pubblici sono ormai quasi sempre accompagnati dalla dicitura "comprensivo di IVA, se dovuta". Un incarico di 1.000 euro da parte di un Ente pubblico, per chi è in regime "normale" (il semplificato) significa in realtà un incarico di 819,67 euro.
Se invece uno è in regime agevolato (dei minimi o forfettario), poiché si è esentati dal pagamento dell'IVA l'incarico è effettivamente di 1.000 euro.
Una ...

367

Nasce la convenzione Acta - Archim

È attiva la convenzione tra Acta e Arch.I.M., che permette ai tesserati Archim di età superiore a 30 anni di diventare soci Acta versando una tariffa ridotta del 40% (30€ anziché €50).

134

In arrivo FreeJourn, la nuova piattaforma dei reporter freelance

Riceviamo questo annuncio dalle curatrici del progetto FreeJourn. Sosteniamo la loro iniziativa e la diffondiamo volentieri, auspicando quei cambiamenti nelle prassi del settore giornalistico che valorizzino i freelancer. Sarà on line a giugno FreeJourn, la prima piattaforma collaborativa dedicata ai giornalisti freelance, pensata per valorizzarne le competenze e offrire un riconoscimento adeguato – anche economico - del loro lavoro. FreeJourn, scelto come progetto da finanziare dal bando per l'innovazione nell'editoria di Google (DNI fund), nasce da un ragionamento sul panorama editoriale e cerca di ribaltarne alcuni meccanismi e dinamiche ossidate. In Italia, ...

192

Nuovo statuto per i professionisti autonomi. Ma quanti sono?

L'attenzione verso il lavoro autonomo professionale finalmente s'è desta! Un segno tangibile è l'approvazione dello Statuto del lavoro autonomo, un passaggio importante per tutti i professionisti autonomi. Ma quanti sono i professionisti autonomi? Ed è vero che sono in aumento? I numeri che circolano sono molto diversi, oscillano tra un minimo di un milione sino addirittura a 5 milioni! Cerchiamo di fare un po' di chiarezza in preparazione del Convegno del prossimo 26-27 maggio a Venezia in cui si parlerà delle trasformazioni del lavoro autonomo.

208

Lavoro indipendente sempre più decisivo: May be.

ll lavoro autonomo finalmente diventa una componente riconosciuta della “questione sociale”. Accade in Gran Bretagna, dove il governo della signora May ha dovuto rimangiarsi l'annunciata l’intenzione di aumentare per gradi i contributi previdenziali dei self employed da qui al 2019.

150

Lo Statuto del lavoro autonomo è legge!

Finalmente è stato approvato il primo provvedimento legislativo organico sul lavoro autonomo professionale in Italia! Accoglie molte nostre proposte (si veda il Jobs Acta) e ne siamo soddisfatti. La prima volta che ci siamo ritrovati a parlare della prima bozza con Maurizio Del Conte e Marco Leonardi era nel luglio del 2015: ci sono voluti quasi due anni! Due anni in cui è stato necessario seguire i vari passaggi e strutturare alleanze con le altre principali associazioni, per arginare interventi che rischiavano di snaturarne lo spirito originario. La versione finale è un buon risultato. Non è, e non ...

8.800

Partecipa alla prima indagine europea sui freelance!

Chi sono i freelance in Europa? Come vivono e lavorano nei diversi paesi europei? Per quanti è una scelta e per quanti una mancanza di alternative? Quali sono le loro esigenze e aspettative? Come affrontano l’incertezza del lavoro? Aiutaci a far luce sulla situazione del lavoro professionale autonomo. Ci servirà a orientare in modo efficace le politiche dell’UE. Compila il questionario on-line. Bastano 15 minuti e le risposte verranno trattate in forma anonima.

988

#ProfessioneFreelance: l'importanza della coalizione. 8 aprile appuntamento a Pisa.

Cari freelance toscani, vi aspettiamo sabato 8 aprile 2017 dalle 16.45 a Pisa, alla Stazione Leopolda, per parlare di coalizione con le amiche del gruppo Professioniste Insieme e lanciare il neonato sportello ACTA Toscana. Parleremo di coalizione e di diritti di cittadinanza per le lavoratrici e i lavoratori indipendenti. Samanta Boni e Federico Fischanger (CD Acta) prenderanno spunto dalle novità in arrivo dallo Statuto del Lavoro Autonomo per focalizzare l’attenzione sui temi cari a tutti i professionisti indipendenti (quali malattia, previdenza, fisco), con uno spazio dedicato alle questioni specifiche delle lavoratrici madri ...

95