Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Gestione Separata

Nostre pensioni, pochi maledetti soldi e molto tardi

Anche quest’anno il Bilancio dell’INPS conferma che con la Gestione Separata – che matura un saldo positivo di 7,7 milardi di euro! – copriamo i buchi creati da categorie protette: vecchi fondi degli addetti al trasporto pubblico locale, delle aziende telefoniche ed elettriche e dai dirigenti del settore privato, ma anche il passivo di agricoltori e artigiani… Come scrive Massimo […]

Leggi

Stessi contributi versati, Gestioni diverse: la pensione è dimezzata

L’abbiamo più volte denunciato: chi ha una posizione presso la Gestione Separata è discriminato poiché non può effettuare cumuli. Non può trasferire su altre Gestioni quanto versato a questa Cassa, né raggiungere gli anni necessari alla pensione di vecchiaia cumulando versamenti effettuati su altre Gestioni. Ripubblichiamo volentieri un commento ricevuto da Maurizio, un lettore del sito, […]

Leggi

Cassazione su Gestione Separata, arriva il commento del CERM

Non siamo i soli a considerare sconcertante la Sentenza 3.240 del 2010 della Corte di Cassazione, già citata nel corso della Campagna ACTA sulla Busta Arancione, che dichiarava il contributo alla Gestione Separata INPS una “tassa aggiuntiva“. Avevamo segnalato la sentenza a Nicola Salerno, senior economist presso il CERM, che ha scritto “Un commento alla recente […]

Leggi

Vecchi contributi INPS dovuti per pensionati al lavoro?

I professionisti in pensione che continuano a lavorare devono continuare a pagare i contributi pensionistici. E’ stato raggiunto un accordo con i rappresentanti delle Casse private: il pagamento sarà dovuto soltanto a partire dal 2010 e obbliga ogni professionista verso la cassa di riferimento per la propria professione. Sono, invece, stralciati i debiti antecendenti. Non […]

Leggi

Nuove aliquote INPS, siamo a quota 26,72%!

Come atteso, L’INPS, con Circolare n.13 dello 02-02-2010 (.PDF in download), ha comunicato le aliquote contributive per l’anno 2010 per i soggetti iscritti alla Gestione Separata (collaboratori, associati in partecipazione, professionisti). Per tutti i soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie l’aliquota è del 26,72%, mentre per i soggetti titolari di pensione o provvisti di […]

Leggi

La Cassazione sulla Gestione Separata: è una tassa!

Segnaliamo la Sentenza n. 3240/10 della Corte di Cassazione (.PDF in dowload) delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione. Questa importante sentenza pone fine alle pretese dell’INPS che richiedeva la doppia iscrizione (a IVS Commercianti e alla Gestione Separata) ai soci di Società Commerciale nella forma di S.r.l che oltre a svolgere personalmente la propria attività […]

Leggi

Cazzola e la "deprecabile voglia di Stato"

Segnaliamo su Il Foglio del 30 dicembre 2009 un intervento dell’on. Giuliano Cazzola dal titolo “Quegli invisibili che in realtà non invocano lo stato ammortizzatore“. Questo l’articolo:

Leggi

Chi salva i conti della Previdenza e paga più contributi?

Sul Corriere della Sera di oggi 24 novembre c’è un interessante articolo a firma Enrico Marro su “I conti della previdenza? Salvati dai precari”, che riporta i dati INPS aggiornati, da quali si trova una conferma al ruolo della Gestione Separata come cassa che mantiene in attivo l’INPS e copre i saldi negativi di altre gestioni, […]

Leggi

Basta fare cassa a nostre spese!

Questa citazione è coerente con quanto riferito da Michele Tiraboschi venerdì 13 novembre 2009 a Milano in occasione del convegno “Domanda di lavoro e retribuzioni”, in cui ha anticipato alcune operazioni in corso, tra le quali l’aumento dei contributi previdenziali finalizzato a innalzare i sussidi di disoccupazione per i collaboratori e allargare la platea degli […]

Leggi

Il disegno di Ichino per riformare la Previdenza

Dopo una lunga gestazione, molto travagliata per le notevoli difficoltà tecniche della materia, il 29 aprile 2009 il senatore Pietro Ichino (PD) ha presentato alla Presidenza del Senato il Disegno di Legge n. 1540, per la riforma del sistema previdenzale per i lavoratori autonomi senza Cassa. Rispetto al testo precedente, questo testo è arricchito da una norma sulla possibilità di […]

Leggi
1 11 12 13