Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Convocati dalla Commissione Lavoro della Camera!

14 Giugno 2012 Lavoro, News

Il fax bombing raggiunge il risultato!
Grazie a tutti voi per aver aderito alla campagna.
Restate in contatto per conoscere gli sviluppi.

Oggi Acta è stata ufficialmente convocata dalla Commissione Lavoro della Camera in qualità di soggetto da audire in merito al DDL di Riforma del Lavoro, in rappresentanza dei professionisti autonomi. L’audizione è fissata lunedì 18 alle 18.

L’evento segna un punto di svolta, un nuovo riconoscimento della capacità di rappresentanza di ACTA.

E’ davvero un’occasione per spiegare le nostre ragioni a chi ha il potere di legiferare e quindi decidere il nostro futuro.

Non nascondiamo la soddisfazione per questo obiettivo raggiunto e guardiamo all’incontro con grande speranza e con ancora più forte determinazione.

ACTA

ARTICOLI CORRELATI

11 Commenti

  1. Federico

    Reply

    Grande ACTA… e ottima l’idea di intasare i fax!!
    Speriamo sia la volta buona per far capire ai politici che devono levarci dalla gestione separata…

    14 Giu 2012
  2. Cecile

    Reply

    Ottima notizia! Grazie ad Acta per tutto il suo impegno!

    14 Giu 2012
  3. Elisa Marras

    Reply

    Grande risultato!!

    14 Giu 2012
  4. luciano

    Reply

    E non dimenticate l’abolizione del minimo contributivo e il rimborso dei ratei versati se non si raggiunge il minimo degli anni contibutivi

    14 Giu 2012
  5. cristina

    Reply

    Grandi!
    incrociamo le dita e speriamo bene!
    Siete fantastici

    14 Giu 2012
  6. silvia manganelli

    Reply

    Sono contentissima, grazie a tutti quelli che si impegnano ogni giorno!

    14 Giu 2012
  7. ugo

    Reply

    Il Fax Bombing va a segno! Buona l’idea di Acta, e bello vedere che quando ci muoviamo in tanti i risultati arrivano. Continuiamo su questa strada!

    14 Giu 2012
  8. Mimmo

    Reply

    Però anche grande tristezza, se solo per farsi sentire si deve passare per una forzatura come il “bombing” …

    15 Giu 2012
  9. Milo

    Reply

    Per cortesia, non dimenticate anche di segnalare alla Commissione che utilizzare la riduzione del coefficiente di deducibilita’ delle spese auto dal 40% al 27.5% sulle auto dei professionisti per finanziare l’ASPI, della quale, fra l’altro, non potremo usufruire, e’ uno stillicidio fuori da ogni legalità e razionalità.
    Visto che “e’ l’Europa ce ce lo chiede”, si potrebbe prefigurare sull’argomento una procedura di infrazione europea, dato che nel resto d’Europa i professionisti scaricano al 100% anche le spese dell’auto ad uso promiscuo (e, non dimentichiamolo, anche l’IVA…).

    Grazie.

    15 Giu 2012
  10. Milo

    Reply

    …e cmq dopo le parole di Monti di ieri alla Repubblica delle idee, si profila il ‘biscotto’: se la (contro-)riforma la vogliono approvare prima del 28 giugno, allora dovranno mettere una super-fiducia ‘blindata’ e buona pace a tutti gli iscritti alla gest. separata INPS!

    Benvenuti in Europa!

    18 Giu 2012

Lascia un commento

Convocati dalla Commissione Lavoro della Camera!

di ACTA tempo di lettura: <1 min