Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Lancio nazionale del Manifesto dei lavoratori autonomi il 12 gennaio. Ci mettiamo in scena!

1 Dicembre 2010 Eventi, News

Ci mettiamo in scena! E presentiamo pubblicamente il Manifesto dei lavoratori autonomi. L’anno scorso, esattamente il 1 dicembre, abbiamo occupato la Triennale e i risultati sono stati ottimi: abbiamo sventato un aumento delle nostre già grasse aliquote contributive!

Questa volta, in Triennale ci torniamo da ospiti ufficiali. Il 12 gennaio 2011 mettiamo in scena uno spettacolo teatrale. Racconteremo dal vivo chi siamo, cosa facciamo e cosa vogliamo. Porteremo sul palco (con l’aiuto di Marcela Serli alla regia) le nostre esperienze, con le nostre parole, per convididerle con chi vive e lavora come noi e per aiutare anche gli altri a capire la nostra prospettiva.

Prove Spettacolo Triennale - Lancio Manifesto Lavoratori autonomi

Lo Stato del Quinto StatoDopo lo spettacolo  avremo modo di parlare dei temi che ci interessano. La serata sarà l’occasione per presentare il nostro Manifesto a un pubblico più ampio.

L’invito è scaricabile da subito: qui trovate ogni dettaglio pratico. Diffondetelo via e-mail, segnalando magari che l’avete trovato sul sito di ACTA.

Segnatevi intanto l’appuntamento:

Mercoledì 12 gennaio – Ore 18.30
Teatro Agorà della Triennale di Milano

>> SCARICA L’INVITO (.PDF) <<
>> SCARICA LA LOCANDINA (.PDF) <<
>> GUARDA LE FOTO DELLE PROVE <<

ACTA

ARTICOLI CORRELATI

4 Commenti

  1. arianna

    meraviglioso.
    da ex attrice ed ora imprenditrice con p.iva di libera professionista, non posso che sottoscrivere e augurarvi un buonissimo lavoro.
    siamo davvero stanchi di tirare la carretta e non avere nulla in cambio

    arianna

    1 Dic 2010
  2. Dr. Luca Tartufari

    Ciao a tutti sto facendo una petizione online per raccogliere 500.000 firme e proporre al Governo l’abrogazione delle ditte individuali e l’istituzione di mini-SRL, così le chiamo io, con capitale sociale di soli 1.000 euro, situazione patrimoniale perfetta, obbligo del regime dei minimi. Chi supera i l regime dei minimi obbligo di trasformazione in SRL normale o multa di 10.000 euro.
    Questo ci garantirà a chi già opera come freelancer/consulente la garanzia del patrimonio personale inviolato. Per il resto faciliterà l’apertura di molte altre p.IVA di liberi professionisti che fino ad oggi magari, per mancanza di fondi (10.000 euro per l’apertura della SRL) hanno abbandonato tale sogno. Inoltre questo permetterà anche ai freelancer più motivati di assumere collaboratori, senza mettere a rischio il patrimonio personale e dando quindi lavoro, lavoro, lavoro!!! VI CHIEDO AIUTO!! Firmare la petizione online è importante per noi tutti e per tutti quelli che sono o saranno a breve come noi, per tutti quelli che cercano lavoro.
    Firmate, copiate ed incollate il link ovunque accediate al web, su social network, su siti che gestite, dovrà essere un’ondata di questo link così che anche Google ci indicizzerà e ci aiuterà a far trovare la petizione. Obiettivo firme 500.000!!! Sono molte, ma è come una scala da 500.000 gradini, non è impossibiel salirla!!! 😉 FORZAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

    Ecco il link, GRAZIE A TUTTI!!! E scusate per l’intrusione, spero condividiate l’utilità di questa petizione!! =)

    http://www.petizionionline.it/petizione/500000-firme-per-la-legge-sulle-mini-srl-capitale-sociale-solo-1000-euro-e-situazione-patrimoniale-perfetta/2647

    3 Dic 2010
  3. ACTA

    Dello spettacolo ACTA parla anche il Corriere della Sera qui.

    9 Dic 2010
  4. Pingback: ACTA

Lascia un commento

Lancio nazionale del Manifesto dei lavoratori autonomi il 12 gennaio. …

di ACTA tempo di lettura: 1 min
4