Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Avviso pubblico per la realizzazione del sito internet di ACTA

29 Dicembre 2023 Acta informa, News

Avviso per l’assegnazione di un
incarico per la realizzazione del sito internet di ACTA

ACTA, Associazione Consulenti del Terziario Avanzato, associazione di freelance, intende avvalersi di uno o più professionisti, singoli, associati, o in forma di società, per la realizzazione di un nuovo sito internet dell’associazione.
Il nuovo sito internet, costruito con tecnologia WordPress, oltre che a mantenere i contenuti attualmente presenti (181 pagine, 1.320 articoli, 418 eventi), dovrà prevedere una nuova grafica, un nuovo tema, una diversa suddivisione dei contenuti e una migliore gestione dei servizi per i soci, una alcune pagine di presentazione in lingua inglese, oltre la caratteristica di essere SEO compliant al 100%, e responsive. Bisogna prevedere un plugin di gestione banner e preferenze dei cookies a norma GDPR nonché possibili integrazioni con sistemi di newsletter.

Contenuti

L’albero del sito dovrà prevedere le seguenti aree anche riorganizzate in modo differente. Le priorità di realizzazione si concorderanno in fase di stipula del contratto e alcune di queste aree potranno anche non essere realizzate:

1.      Home

In questa area sarà presentata la missione dell’Associazione e sarà possibile accedere facilmente a due aree: “Supporta” e “Partecipa”. Dovrà essere presente un richiamo per ogni sezione del sito, una funzione di ricerca, le notizie e gli eventi organizzati nonché la possibilità di inserire infografiche interattive.

Nell’Area “Partecipa” dovrà essere presentata la policy proposal di ACTA, le motivazioni sul perché attivarsi nonché una o più campagne specifiche.

Nell’area “Supporta” essere possibile avere informazioni generali per l’utente e informazioni di approfondimento riservate ai soci.

2.      ACTA ricerche

In questa area devono essere presentate le ricerche di ACTA Ricerche dando maggiore risalto a quelle più recenti nonché l’accesso all’archivio delle ricerche realizzate. Dovranno essere messi in evidenza numeri e grafici significativi che potranno periodicamente essere aggiornati. Nonché un elenco di pubblicazioni nazionali ed internazionali. L’area potrà inoltre contenere strumenti specifici per realizzare sondaggi o ricerche on line.

3.      Policy

In questa area dovranno essere raccolte tutte le proposte politiche dell’associazione nonché la “policy proposal”. La sezione dovrà avere anche la possibilità di pubblicare grafici, tabelle e infografiche interattive connesse con ogni singola proposta politica.

4.      Associati

In questa area dovranno essere presentati i vantaggi di diventare socio, le modalità di tesseramento, nonché essere valorizzate, anche con rimandi a contenuti di altre pagine (policy proposal, campagne politiche, ecc.) le attività dell’associazione al fine di incentivare l’iscrizione.

Questa area dovrà mettere in evidenza anche i vantaggi per associare le persone fisiche nonché l’importanza di “fare rete” per le associazioni che vogliano associarsi in quanto condividono la missione di ACTA.

5.      About

Questa area riporta la storia dell’associazione, la sua governance (Assemblea, Consiglio Direttivo, Comitato Scientifico, Sezioni, gruppi di lavoro), gli atti ufficiali (Atto costitutivo e Statuto, Manifesto politico, Bilanci), nonché rimando alle attività di studio e ricerca.

6.      News

In questa area sarà possibile accedere alle news e alle ultime iniziative dell’Associazione (eventi, notizie, ricerche, blog). Dovrà essere inoltre possibile scaricare un Press Kit i cui contenuti saranno forniti dal personale dell’associazione. I contenuti specifici riguarderanno in generale la storia, le foto ufficiali, gli organi sociali, la missione, le attività internazionali nonché un kit per campagne specifiche e policy attive.

7.      Area riservata

Questa area dovrà raccogliere una serie di dati relativi alla persona associata:

  • dati di carattere amministrativo: scadenza della quota associativa, ricevute, servizi dedicati, iscrizione ad una o più sezioni;
  • modalità di pagamento della quota: bonifico bancario, carta di credito, Satispay, PayPal ecc.;
  • documenti riservati ai soci: verbali, possibilità di partecipare alle attività on-line, stampa tessera associativa, ecc.
  • Possibilità di accesso ad alcuni servizi dedicati (Calcolatore della sezione, codici sconto per convenzioni, ecc.)
  • Attività formative dedicate;

8.      Le Sezioni

Questa area dovrà contenere una spiegazione di cosa sono le Sezioni, come poterne aprire una, nonché rimandare ai sotto domini delle sezioni esistenti. Questa area del sito potrà in futuro replicarsi per altre sezioni che potranno essere costituite.

Ciascuna sezione avrà un “mini sito” statico di circa 20 pagine. Potranno essere inseriti calcolatori ed altri strumenti riservati ai soci. In particolare, una delle sezioni ha uno strumento realizzato con una webapp costruita con il framework Svelte. Nel dettaglio una calcolatrice in Javascript con un database di valori.

9.      Formazione

Questa area dovrà dare la possibilità di svolgere attività formative on line nonché raccogliere materiali e documenti che saranno esclusivamente disponibili per i soci o a pagamento per chi non è socio.

10.     Fundraising

Dovrà essere possibile fare donazioni e poter acquistare gadget dell’associazione ai fini di finanziare l’attività.

11.     Forum

Dovrà essere prevista un’area con un forum riservato ai soci o uno strumento social esistente che sia possibile integrare nel sito.

Caratteristiche tecniche

Il nuovo sito dovrà essere realizzato con WordPress.

Le aree del sito dedicate alle Sezioni (punto 8) potranno avere un unico template replicabile e personalizzabile, dovranno essere realizzate sul dominio e hosting di proprietà di ACTA e potranno essere pubblicate su un dominio di terzo livello (ad esempio [nome sezione].actainrete.it) oppure su una specifica sottocartella (ad esempio www.actainrete.it/[Nome sezione]).

Il sito dovrà soddisfare i requisiti di sicurezza informatica, la compatibilità con la visualizzazione su smartphone, gli standard di usabilità ed accessibilità.

Condizioni di partecipazione

La persona, il gruppo di professionisti, o la società che vorrà avanzare la candidatura alla realizzazione del sito internet dovrà fornire obbligatoriamente, pena l’esclusione, i seguenti documenti:

  1. Un portfolio aggiornato contenente i principali lavori svolti e i propri clienti;
  2. Un preventivo economico modulare suddividendo la quotazione dei differenti moduli come segue:
    • Modulo 1. Realizzazione delle aree da 1 a 7;
    • Modulo 2. Realizzazione di ciascuna area dedicata alle sezioni del punto 8;
    • Modulo 3. Realizzazione dell’area Formazione al punto 9;
    • Modulo 4. Realizzazione dell’area Fundraising al punto 10;
    • Modulo 5. Realizzazione dell’area Forum al punto 11;
    • Manutenzione ordinaria del sito e prezzo in funzione della modalità di esecuzione della manutenzione (a chiamata, fisso mensile, altra modalità);
      Il preventivo dovrà indicare separatamente gli importi relativi all’IVA e, in caso di singoli professionisti, il regime fiscale IVA applicato (semplificato, forfettario, regime dei minimi, ecc.);
  3. Le tempistiche di realizzazione del sito e delle aree dedicate alle sezioni, esposte in un dettagliato cronoprogramma, con indicazione separata per i 5 moduli;
  4. Le modalità di esecuzione del servizio e le modalità di relazione con la committenza;
  5. Le tempistiche di pagamento;
  6. La scontistica riservata ad ACTA ed eventualmente i termini di una convenzione con i soci di ACTA per i servizi offerti.

Non verranno presi in considerazione i preventivi che non abbiano uno o più elementi sopra riportati.

Qualora dovessero pervenire molte proposte, la commissione di valutazione, si riserva di selezionare la proposta anche in funzione della data di ricezione, del budget complessivo, del rapporto qualità prezzo.

Ai soggetti candidati non verrà comunicata la motivazione della scelta del soggetto vincitore né la motivazione dell’esclusione.

Ai candidati potrà essere richiesto di partecipare ad un incontro a distanza per approfondire le caratteristiche del servizio.

L’accettazione del preventivo da parte di ACTA comporta l’aggiudicazione della gestione della manutenzione ordinaria del sito internet per il triennio successivo con incarico rinnovabile al massimo per un altro triennio.

Termini e modalità di presentazione dell’offerta

Le richieste dovranno essere inviate, a pena di esclusione, all’indirizzo PEC info@pec.actainrete.it entro e non oltre le ore 24:00 del 29/01/2024 indicando in oggetto “Preventivo per la realizzazione del sito internet di ACTA”.

Informazioni

Per informazioni scrivere a acta@actainrete.it

Scarica l’avviso in PDF

FAQ (Frequent Asked Questions)

FAQ 01 – Potete dettagliare meglio cosa vi aspettate da noi lato programmazione?  Cosa sono le sezioni?

Risposta: Le Sezioni sono suddivisioni dell’Associazione che servono per organizzare le persone associate sulla base del settore o del comparto per cui lavorano. Le Sezioni sono previste dall’articolo 18 dello Statuto che hanno i seguenti compiti: I compiti delle Sezioni sono:

  • stimolare la più ampia partecipazione delle persone associate;
  • studiare i problemi dei rispettivi settori;
  • promuovere lo strumento della contrattazione collettiva per chi lavora in autonomia;
  • avviare e seguire la contrattazione collettiva per chi lavora in autonomia in ogni fase delle trattative contribuendo in particolare con la specifica conoscenza del settore professionale di competenza e con il supporto di persone esperte o di specifiche commissioni nominate dal Consiglio Direttivo e coordinandosi con il Consiglio Direttivo;

FAQ 02 – Ogni singola sezione sarà da noi creata?

Risposta: No, dobbiamo essere autonomi nel creare nuove  Sezioni, semmai possiamo chiedere un lavoro aggiuntivo da concordare successivamente e con un budget dedicato qualora ci fossero particolari esigenze di programmazione.

FAQ 03 – Ogni sezione avrà accessi riservati ai soli member su terzo livello?

Risposta: Chi si iscrive ad ACTA potrà chiedere di iscriversi ad una o più sezioni. Gli accessi ai contenuti delle sezioni saranno disponibili a tutti gli iscritti indipendentemente dalla sezione alla quale si è iscritti.

FAQ 04 – Potreste fare un esempio concreto di strutturazione?

Risposta: In generale serve un sito di presentazione delle attività della sezione come ad esempio https://www.actainrete.it/redacta/ .

Possono poi essere richieste delle specifiche applicazioni come nel caso del calcolatore che necessita di una app JavaScript che è richiesto nell’attuale preventivo.

FAQ 05 – Quante sono le sezioni attualmente create?

Risposta: Attualmente le sezioni sono 2: Redacta per la quale esiste già una area del sito e Tramiti per la quale va creata una area nuova. L’area di Tramiti può anche essere creata dai membri iscritti a Tramiti sulla base di un template predisposto dal programmatore.

FAQ 06 – Avete un account demo per potere eventualmente visionare le sezioni attualmente esistenti?

Risposta: Per avere un’idea di massima sui contenuti che potranno essere inseriti in ciascuna sezione potete consultare https://www.actainrete.it/redacta

Relativamente alle tempistiche:

FAQ 07 – Avete un desiderata di tempo massimo di sviluppo della soluzione?

Risposta: Non tutte le parti del sito saranno sviluppate in contemporanea. 

Immaginiamo che le Sezioni siano sviluppate nell’arco di due mesi così come il nuovo tema generale del sito. È importante che per ogni modulo sia specificata la tempistica di realizzazione anche solo indicando il numero di giorni necessari allo sviluppo. Ad esempio se per sviluppare un modulo servono 30 giorni naturali e consecutivi e per un altro ne servono 40 potremmo decidere di dare priorità all’uno piuttosto che all’altro. Qualora lo riteniate importante potete indicare voi quale sia l’azione propedeutica alla realizzazione di ogni singolo modulo.

FAQ 08  – Cosa si deve fare nella sezione sulla Policy oltre alla pubblicazione di proposte politiche? Che tipo di interazioni prevedete in dettaglio?

Risposta: Le proposte di Policy devono poter essere presentate in modo facile e immediato, possono anche prevedere la pubblicazione sintetica di studi, ricerche, grafici e infografiche realizzate da noi.

FAQ 09 – Deve essere sviluppato un sistema di pagamento delle quote direttamente sul sito o è unicamente un’area informativa? 

Risposta: attualmente, a fianco ad un’area informativa, esiste un sistema di pagamento delle quote direttamente sul sito internet. Il nuovo sito dovrà prevedere lo stesso tipo di funzione.

FAQ 10 – Cosa intendete per Calcolatore della sezione e che funzione ha?

Risposta: Il Calcolatore è uno strumento informativo, destinato esclusivamente alle persone iscritte, che ha la funzione di eseguire dei calcoli sulla base di istruzioni fornite.

FAQ 11 – L’attività formativa sarà esclusivamente nell’area riservata soci, o oppure no? Accessibile dietro pagamento anche da non-soci? I pagamenti di tutti questi servizi si potranno fare in e-commerce nel sito? 

Risposta: L’area destinata alle attività formative sarà accessibile ai soci per alcune attività che verranno fornite gratuitamente. Idealmente, in futuro, potrà contenere anche attività formative a pagamento sia per i soci che per i non soci. Tuttavia non prevediamo nell’arco dei prossimi anni di sviluppare servizi formativi a pagamento per i non soci.

FAQ 12 – Per finalizzare con i giusti criteri il preventivo sarebbe ottimale avere un accesso all’area riservata per capire come è strutturata, il tipo di privilegi e interazioni attuali. E’ possibile avere accesso?

Risposta: E’ possibile avere accesso all’area riservata se si diventa soci dell’Associazione.

FAQ 13 – Che finalità ha l’iscrizione alla singola sezione? 

Risposta: L’iscrizione ad una o più sezioni ha una funzione statistica, amministrativa e di comunicazione interna.

FAQ 14 – Quali sono le caratteristiche tecniche delle sezioni in termini di dominio, calcolatore ecc.?

Risposta: Pur lasciando libertà di proporre le scelte tecniche che appaiono più congeniali a chi propone il preventivo, sicuramente sarà valutata in modo positivo la semplicità di utilizzo. L’applicazione del Calcolatore sviluppato in Svelte dovrà essere compresa nel preventivo. Allo stato attuale non prevediamo di sviluppare altri strumenti, ma qualora in futuro vi fossero altri strumenti da programmare saranno oggetto di separata valutazione economica.

FAQ 15 – Per le attività formative è necessario predisporre una registrazione preventiva, oppure saranno semplicemente predisposti dei video a pagamento in area riservata (e-commerce?)

Risposta: L’iscrizione all’area dedicata alle attività formative è contestuale all’iscrizione all’associazione.

FAQ 16 – Dovrà essere predisposto un e-commerce?

Risposta: Le finalità dell’associazione non sono di tipo commerciale, tuttavia la possibilità di fare donazioni in denaro o di acquistare pubblicazioni o gadget potrà essere valutata positivamente.

FAQ 17 – Le due alternative proposte per il Forum sono antitetiche, una a pagamento in area riservata o una già esistente integrata dall’esterno. Quali sono le vostre esigenze?

Risposta: Valuteremo l’alternativa proposta dal fornitore e le relative caratteristiche.

FAQ 18 – A cosa vi riferite per “i termini di convenzione con i soci per i servizi offerti”?

Risposta: Il soggetto che si candida a realizzare il sito, potrà prevedere di fornire un servizio analogo agli associati di ACTA ad un prezzo convenzionato indicando nel preventivo ad esempio la percentuale di sconto o i vantaggi riservati ai soci di ACTA.

FAQ 19 – E’ possibile conoscere le specifiche dell’hosting di proprietà di ACTA, per capire se è dimensionato in modo adeguato alle funzionalità da sviluppare per il nuovo sito?

Risposta: I costi di hosting saranno a carico di ACTA. Nel preventivo potete indicare il dimensionamento che voi ritenete necessario per il sito che proponete di realizzare.

FAQ 20 – In alternativa a WordPress, è valutabile l’utilizzo di tecnologie più adatte alla realizzazione di un’applicazione web “tagliata su misura”?

Risposta: L’avviso prevede la realizzazione del sito in WordPress, non verranno prese in esame proposte che utilizzano tecnologie alternative. 

Trattamento dei dati personali

ACTA assicura che per il rispetto al trattamento dei dati personali, saranno osservate le disposizioni di cui al D.M. 24/05/2018 n.252 che chi si candida dichiara di conoscere e accettare. Al contempo chi si aggiudica il lavoro si obbliga all’osservanza di quanto disposto dal Nuovo Regolamento U.E. 2016/679 noto come GDPR (General Data Protection Regulation) entrato in vigore il 25/05/2018 sulla protezione dei dati personali.

Giulio Stumpo
Nessun tag

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Avviso pubblico per la realizzazione del sito internet di ACTA

di Giulio Stumpo tempo di lettura: 10 min
0