Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Rappresentanza

"Andare oltre": assemblea nazionale Acta. Vieni il 10 giugno a Verona.

  • 10 Mag 2017
  • Di ACTA

"Andare oltre": assemblea nazionale Acta il 10 giugno 2017. Oltre le vittorie su Statuto del Lavoro Autonomo e nuova aliquota INPS al 25%. Per la difesa di compensi e diritti dei lavoratori indipendenti e una prospettiva di sviluppo di tutto il lavoro.

Leggi

Diritti dei freelance: Acta di nuovo in Commissione Lavoro della Camera

  • 17 Gen 2017
  • Di ACTA

L’11 gennaio siamo stati di nuovo auditi dalla Commissione Lavoro della Camera: per Acta c’erano Cristina Zanni e Susanna Botta. Per sapere cosa sta cambiando, leggi il resoconto dell'incontro. Tutto il lavoro fatto sta cominciando a dare frutti: i nostri temi sono entrati a Palazzo e nella riunione, presieduta da Damiano, c’è grande attenzione. All’ordine del giorno il DDL C.4135 che si occupa di tutele e noi portiamo il nostro punto di vista.

Leggi

Quali sono le criticità della professione freelance? Compila il sondaggio!

Ilaria Alfano, studentessa laureanda in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni a La Sapienza Università degli Studi di Roma, ci ha chiesto di aiutarla a diffondere un sondaggio sul mondo dei freelance per la sua tesi in “Sociologia delle organizzazioni”. Accogliamo volentieri la sua richiesta e vi invitiamo a compilare l’intervista che trovate al link […]

Leggi

Acta a scuola: ci formiamo per rappresentarti meglio

  • 04 Apr 2016
  • Di ACTA

Sabato 9 aprile 2016 dalle 10 alle 18 ACTA concluderà un percorso di formazione e dibattito interni. Siamo andati a scuola per allineare le nostre conoscenze e competenze e rappresentare meglio i freelance italiani. Scopri di cosa abbiamo parlato e quali sono i nostri obiettivi futuri.

Leggi

Landini ascolta Acta: non è un pesce di aprile

Francesca Pesce, vicepresidente di Acta, discute con Maurizio Landini di lavoro, rappresentanza e coalizione

Leggi

Alzare il tiro. Lettera aperta al cd di ACTA

Carissime/i la discussione che si è aperta in questi giorni sulle politiche del lavoro del governo Renzi ci ha dimostrato una volta di più l’ottusa resistenza che gli ambienti politici, accademici e sindacali – tranne alcune eccezioni – continuano ad opporre ad una visione moderna del lavoro. Mentre il Parlamento Europeo, che non è l’istituzione […]

Leggi

#DicoSìSocioActa: cosa chiedono i soci

  • 23 Gen 2014
  • Di ACTA

Continua la campagna associativa di ACTA. Stiamo lavorando per crescere, per avere più socie e più soci rispetto al 2013. Abbiamo bisogno di tutte/i voi per organizzare campagne, elaborare proposte politiche, condividere decisioni, parlare e far parlare di lavoro freelance per entrare nell’agenda politica. In questi anni ACTA si è affermata come interlocutore dei decisori […]

Leggi

Abbiamo ancora bisogno della CGIL?

Alfonso Miceli, ex vicepresidente ACTA, racconta la sua esperienza nel deludente confronto con il principale sindacato italiano.

Leggi

Assenti al tavolo, ma foraggiatori della mensa

Per noi che siamo elettori di sinistra, di destra e di centro, e cerchiamo da tempo, faticosamente e in prima persona, di costruire una rappresentanza efficace e degna di noi, che – si è già detto – non può coincidere con quella sindacale, vedersi ignorati persino dal governo dei tecnici è quasi paradossale. Prima di […]

Leggi

La Furia dei cervelli a Roma

Nel 2011, Roma è stata il crocevia dei movimenti dei lavoratori della conoscenza. L’occupazione del teatro Valle il 14 giugno scorso è una delle punte più avanzate di un sommovimento sociale in un settore popolato da almeno 240 mila persone (le statistiche risalgono al 2008), cioè coloro che lavorano con la partita Iva, con i […]

Leggi
1 2 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi