Servizi

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Workshop

Qui trovi le registrazioni e i materiali di alcuni workshop che abbiamo realizzato negli ultimi anni e che possono essere ancora utili e interessanti per la maggior parte dei freelance. I nostri workshop sono riservati ai soci Acta. Se non sei ancora socio ACTA cosa aspetti? Iscriviti ora!

[11/03/2015] - Lavorare in regime di diritto d'autore

Le difficoltà aguzzano l’ingegno. Molti di noi per lavoro scrivono o producono con il loro ingegno opere originali che vendono ai loro clienti. Vuoi sapere se queste attività possono rientrare nel regime del diritto d’autore? Vuoi comprenderne vincoli e vantaggi? Vuoi capire gli aspetti burocratici? In questo workshop abbiamo approfondito le caratteristiche di questo regime insieme al commercialista Giuseppe Bonavia, esperto in materia.

Questo workshop è riservato ai soci Acta a cui chiediamo di versare un contributo supplementare di 5€ per accedere alla registrazione. Se hai già versato il contributo di 5€ per vederlo e possiedi la password d’accesso clicca sul titolo e vai alla pagina con il video. In caso contrario puoi procedere all’acquisto mediante PayPal.

Acquisto riservato ai soci

[17/06/2015] - Calcolare il proprio guadagno e definire i prezzi

In queste slide trovi indicazioni utili per farti due conti e capire quanto ti resta in tasca. Imparerai così come stabilire correttamente i prezzi delle tue prestazioni professionali per evitare brutte sorprese.

Questo workshop è gratuito per tutti i soci ACTA. Se non sei ancora socio iscriviti ora!

[19-01-2016] - Il nuovo regime forfettario 2016

Nel 2016 è entrato in vigore un nuovo regime agevolato, una versione aggiornata del regime forfettario introdotto nel 2015. La principale novità è che per i professionisti la soglia di fatturato annuo che ne definisce l’accesso passa da 15.000 euro a 30.000 euro. La platea dei potenziali beneficiari aumenta dunque sensibilmente: può infatti accedervi non solo chi avvia una nuova attività (con un’aliquota sostitutiva di Irpef e addizionali locali del 5%), ma anche chi ha aperto la partita Iva da tanti anni (con un’aliquota del 15%).

A gennaio 2016 abbiamo offerto un seminario per illustrare i dettagli del nuovo regime 2016. Il nostro commercialista di fiducia Alberto Acciaro insieme ad Anna Soru hanno presentato le novità, risposto alle domande e consigliato le soluzioni migliori. Guarda la registrazione per capire se sei nelle condizioni di accedere, se ti conviene e come fare per accedere.

Questo workshop è gratuito per tutti i soci ACTA. Se non sei ancora socio iscriviti ora!

Se hai bisogno di ulteriore assistenza o se sei già in questo regime e vuoi una mano per gestire la tua contabilità, puoi usufruire del nostro servizio FiscOK (a pagamento).

[21/01/2015] - Fuga dalla Gestione Separata

In questo workshop di inizio 2015 abbiamo cercato di fornire risposte concrete e operative a tutti i partecipanti (in sede e in streaming) preoccupati dell’allora incombente aumento di 3 punti della contribuzione INPS Gestione Separata. Insieme ad Alberto Acciaro, dottore commercialista da sempre al nostro fianco, abbiamo illustrato le alternative di impresa all’attività professionale con Gestione Separata (Impresa artigiana, Impresa Commerciale e Società di persone). Qui il dettaglio:

  • confronti su quanto si versa e prestazioni previste
  • condizioni per cambiare gestione previdenziale
  • quali altri conseguenze derivano dal cambio di gestione previdenziale
  • eventuali connessioni con regime dei minimi

Questo workshop è gratuito per tutti i soci ACTA. Se non sei ancora socio iscriviti ora!