Acta l'associazione dei freelance

FiscOK - Servizio fiscale per i soci Acta

Se operate come professionisti in regime agevolato, a partire dal 2016 potete adempiere agli obblighi fiscali con il nuovo servizio fiscale di ACTA, svolto in collegamento con un dottore commercialista, che provvede a supervisionare e inviare le dichiarazioni dei redditi.

A chi è rivolto il servizio di assistenza fiscale?

A tutti i soci

- che già operano in un regime agevolato: regime dei minimi, regime forfettario 2015

- che intendono fruire del nuovo regime forfettario 2016

Come funziona il servizio di assistenza fiscale?

Acta organizza, su appuntamento, l’accoglienza e la raccolta dei documenti e provvede alla preparazione della dichiarazione dei redditi, oltre che al calcolo degli acconti.

Le dichiarazioni saranno supervisionate da un Commercialista, che provvede all'invio all'Agenzia delle Entrate.

In che cosa consiste l'accoglienza?

L’accoglienza può servire a chi è orientato a scegliere il nuovo regime forfettario a:

  • capire, sulla base di un’analisi personalizzata:
    -  se ci sono le condizioni per entrare nel nuovo regime
    -  in che misura c’è convenienza al nuovo regime
  •  

  • sapere:
    -  come e quando fare la scelta del nuovo regime
    -  come fatturare
    -  come organizzare i documenti
    -  risolvere dubbi (eventualmente grazie ad approfondimenti successivi all’incontro).

Dove?

L’accoglienza avverrà fisicamente a Milano, durante gli incontri dello sportello ACTA. Occorre fissare un appuntamento.

Se qualche socio fosse impossibilitato a venire a Milano, è possibile fissare un appuntamento via Skype.

L’invio dei documenti  può avvenire via mail.

Quanto costa?

Per chi ha  solo reddito da lavoro autonomo in regime agevolato:

250 euro+ IVA per regime forfettario

350 euro + IVA per regime dei minimi

Per i termini del servizio, vai alla pagina riservata ai soci.