Home » Archivio

Articoli pubblicati nella categoria "Leggi e Norme"

Leggi e Norme »

| 20 dicembre 2016 | LASCIA UN COMMENTO | LETTO: 1.257 VOLTE | SHORT URL |

Il voucher, complice una certa superficialità dei media, è diventato l’emblema della precarizzazione: qualcosa da eliminare a tutti i costi, senza se e senza ma. Come l’olio di palma.  
Assecondando questo sentiment la CGIL ha promosso un referendum per abolirlo e il governo, travolto dal panico post sconfitta referendaria, sembra intenzionato ad anticiparne l’abolizione per scongiurare un nuovo referendum.
Ma la soppressione del voucher è davvero auspicabile? O forse è meglio intervenire per impedire gli abusi e salvaguardare ciò che di positivo ha il voucher, tra cui l’introduzione di una logica ...


Autore:

Campagne Acta, In evidenza, Leggi e Norme »

| 12 dicembre 2016 | LASCIA UN COMMENTO | LETTO: 265 VOLTE | SHORT URL |

Ci risiamo. I nostri soci ci hanno segnalato altri 7 nuovissimi #BandiBassotti che discriminano i freelance e che sono pertanto illegittimi.
Le norme sono chiare: i freelance non devono essere discriminati
Ormai non ci possono essere dubbi. L'apertura dei bandi europei ai freelance  è imposta dai  regolamenti europei (Regolamento (UE) n. 1303/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2013) e dalle norme nazionali (legge di stabilità 2016, comma 821) ed è riaffermata dalla circolare del 10 ottobre 2016 Accesso liberi professionisti Fondi SIE emessa dalla Agenzia della Coesione Territoriale. Con essa si chiarisce  che ...


Autore:

Leggi e Norme, Previdenza »

| 11 novembre 2016 | 5 COMMENTI | LETTO: 1.085 VOLTE | SHORT URL |

L'assalto alla diligenza è in agguato! In tanti hanno messo gli occhi sul nostro bottino e vogliono soffiarcelo, per alimentare le loro lobbies. Noi freelance non abbiamo nessuna intenzione di perdere sul filo di lana. Per questo Acta, con tutte le altre associazioni che hanno contribuito a conseguire questo successo, si mette sul piede di guerra e lancia #occhio25. Per dire chiaro e forte che gli occhi sono ben aperti e le polveri pronte: l'assalto alla diligenza non passerà! 
La legge di stabilità contiene una misura importantissima per i professionisti iscritti alla gestione separata: ...


Autore:

Campagne Acta, In evidenza, Leggi e Norme »

| 14 ottobre 2016 | 2 COMMENTI | LETTO: 440 VOLTE | SHORT URL |

Una circolare dell'Agenzia per la coesione territoriale chiarisce che ai fini del rispetto delle norme europee, deve poter accedere come impresa alle misure cofinanziate con i Programmi operativi comunitari "qualsiasi entità a prescindere dalla forma giuridica rivestita, che svolga un'attività economica", incluse le entità che svolgono attività a titolo individuale, e che non possono essere ammessi criteri che selezionano sulla base della legge 4/2013


Autore:

Diritti, Leggi e Norme »

| 9 settembre 2016 | 3 COMMENTI | LETTO: 199 VOLTE | SHORT URL |

Lottare per i propri diritti è faticoso, ma può essere anche ricco di soddisfazioni. L’importante è riconoscerle, altrimenti è come combattere contro i mulini a vento e alla fine è totalmente e vacuamente stancante.
In questi giorni, membri del governo e lo stesso Renzi hanno annunciato la riduzione dell’aliquota previdenziale per i lavoratori autonomi iscritti alla famigerata Gestione Separata. Dal 27% al 25% si ipotizza. Ricordo che la legge prevedeva un progressivo aumento di quella aliquota fino al 33% a regime. Sono 4 anni che come Acta (l’Associazione dei freelance) ci ...


Autore:

In evidenza, Statuto Lavoro Autonomo »

| 31 luglio 2016 | 4 COMMENTI | LETTO: 1.596 VOLTE | SHORT URL |

La Commissione Lavoro del Senato ha approvato il DDL 2233 sul lavoro autonomo. Tra le novità tutela dei tempi di pagamento anche per transazioni con PA, estensione delle nuove norme su malattia anche alle gravi patologie cronico-degenerative e possibilità di costituire reti di professionisti. Respinto l'assalto corporativo dei fautori della legge 4/2013, ma rigurgito corporativo a vantaggio di ordini professionali.


Autore:

Campagne Acta, Diritti, Leggi e Norme, Primo Piano »

| 24 giugno 2016 | Commenti disabilitati | LETTO: 241 VOLTE | SHORT URL |

Il nuovo codice degli appalti, in contrasto con le norme europee e con il nuovo statuto del lavoro autonomo, discrimina i freelance, non iscritti ad ordini né alla camera di commercio. Un documento Acta fa il punto della questione e pone delle domande.


Autore:

Leggi e Norme »

| 20 giugno 2016 | Commenti disabilitati | LETTO: 323 VOLTE | SHORT URL |

Daniela Fregosi, in arte Afrodite K, il 28 giugno ritorna davanti al tribunale di Grosseto. Il nuovo Statuto del Lavoro Autonomo ha accolto le motivazione del suo contenzioso. Ora tocca alla Magistratura.


Autore:

Eventi, Formazione, Freelance, In evidenza, Rappresentanza, Statuto Lavoro Autonomo »

| 26 aprile 2016 | Commenti disabilitati | LETTO: 173 VOLTE | SHORT URL |

Martedì 3 maggio 2016, a partire dalle 17, saremo a Cagliari presso l’ExMà insieme a SMartIt per un incontro interamente dedicato ai nuovi professionisti autonomi e a chi sta per diventarlo. L’evento sarà aperto da Anna Soru, presidente di ACTA, che terrà un workshop sulle novità in arrivo con lo Statuto del lavoro autonomo. A seguire...


Autore:

Diritti, Leggi e Norme »

| 15 aprile 2016 | Commenti disabilitati | LETTO: 93 VOLTE | SHORT URL |

Il nuovo Codice degli Appalti, che sarà approvato lunedì 18 aprile, in contrasto con quanto contenuto nello Statuto del lavoro autonomo, promuove la partecipazione agli appalti delle micro e piccole imprese, ma non dei lavoratori autonomi e dei freelance.
Infatti mentre l’articolo 7 del DDL 2233 (Statuto del lavoro autonomo) è esplicitamente diretto a favorire l’accesso agli appalti di tutti i professionisti autonomi:
Le amministrazioni pubbliche promuovono, in qualità di stazioni appaltanti, la partecipazione dei lavoratori autonomi agli appalti pubblici, in particolare favorendo il loro accesso alle informazioni relative alle gare pubbliche, ...


Autore: