Home » Archivio

Articoli pubblicati nella categoria "Appelli e Lettere"

Appelli e Lettere, Campagne Acta, Diritti, Leggi e Norme »

| 7 aprile 2016 | 2 COMMENTI | LETTO: 504 VOLTE | SHORT URL |

Le norme europee prevedono che tutti i freelance abbiano accesso ai fondi comunitari, la legge di stabilità ha riaffermato questo principio, ma Acta riceve segnalazioni di bandi discriminatori.
Aiutateci a ricostruire una mappa delle discriminazioni! Vogliamo stimolare una discussione pubblica per prevenire ove possibile tali comportamenti, ma siamo pronti ad avviare un ricorso formale.
Scrivete a monitor@actainrete.it.
Il quadro normativo è chiaro e vieta la discriminazione dei freelance
 
La Commissione Europea utilizza una definizione estremamente ampia del concetto di impresa: considera impresa ogni entità, indipendentemente dalla forma giuridica rivestita, che eserciti un'attività economica, ...


Autore:

Appelli e Lettere, Diritti, Malattia, Statuto Lavoro Autonomo »

| 18 gennaio 2016 | Commenti disabilitati | LETTO: 181 VOLTE | SHORT URL |

Abbiamo chiesto a Daniela Fregosi cosa ne pensa delle modifiche inoltrate sulla bozza dello Statuto del Lavoro Autonomo.
In particolare, sulla cancellazione delle parti riguardanti la tutela della malattia grave.
Ecco la risposta di Daniela che sta circolando in rete.


Autore:

Appelli e Lettere, EFIP, Eventi, Freelance USA, Rappresentanza »

| 30 giugno 2015 | Commenti disabilitati | LETTO: 134 VOLTE | SHORT URL |

Sarah Horowitz, fondatrice di Freelancers’ Union, saluta i "colleghi" europei in un video messaggio diffuso nell'incontro internazionale Vite freelance, organizzato da Acta per presentare #PropostaDecente.
Parole rivoluzionarie pronunciate con la serenità dei giusti: se il mondo del lavoro è completamente cambiato (53 milioni gli ipros in America!) è necessaria una nuova economia che ne tenga conto.


Autore:

Appelli e Lettere, Burocrazia, Pubblica Amministrazione »

| 28 maggio 2015 | UN COMMENTO | LETTO: 166 VOLTE | SHORT URL |

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera sul portale www.acquistinretepa.it , indirizzata al  Presidente del Consiglio e ai Ministri della Pubblica Amministrazione, del Tesoro e dello Sviluppo Economico, e per conoscenza a varie associazioni tra cui ACTA.
Vorrei esprimere tutto il mio sdegno e la mia indignazione in relazione all’ultima novità del portale in oggetto. Lo so che potrà sembrare un’inezia rispetto ai problemi attuali dell’Italia, se non fosse però che costituisce la goccia che fa traboccare il vaso….
Mentre cercavo di chiamare il call-centre del portale per avere un’informazione, mi rendo conto che non c’è più nessun numero ...


Autore:

Appelli e Lettere, Associazioni, Campagne Acta, Previdenza »

| 21 aprile 2015 | Commenti disabilitati | LETTO: 1.371 VOLTE | SHORT URL |

Il 24 aprile partecipa allo Speakers' Corner e al Tweet Storming PER UN FISCO E UNA PREVIDENZA EQUI E SOSTENIBILI.
Di seguito riportiamo la lettera aperta della Coalizione 27F (di cui ACTA è parte integrante) al Presidente dell'INPS Tito Boeri. La lettera verrà consegnata fisicamente durante il Presidio - Speakers' Corner che si terrà il 24 aprile dalle ore 9:30 sotto la sede centrale dell'INPS a Roma, all'Eur, via Ciro il Grande . In contemporanea Tweet Storming con hashtag #JobsReAct.
 
Egregio Presidente Dott. Boeri,
siamo lavoratori, professionisti autonomi, atipici e ordinisti, parasubordinati, precari della ricerca, studenti, iscritti al programma 'Garanzia giovani'; ...


Autore:

Appelli e Lettere, Associazioni, Eventi, Fisco, Previdenza »

| 16 aprile 2015 | UN COMMENTO | LETTO: 268 VOLTE | SHORT URL |

 
È ora di alzare la testa, è giunto il momento di agire! Il 24 aprile dalle ore 9:30 ci incontreremo sotto la sede centrale dell’INPS, all’Eur, per raccontare le nostre storie ed incrociare le nostre lotte. Sarà lo Speakers’ Corner di tutt* coloro che si battono per una previdenza equa, una fiscalità sostenibile, un welfare universale.
Cosa chiederemo il 24 aprile:

correttivi solidaristici al sistema contributivo;
sblocco immediato dei pagamenti della DIS-COLL;
sblocco immediato per le indennità dei tirocinanti iscritti al programma Garanzia giovani;
rivalutazione del montante contributivo, realisticamente conveniente, almeno parametrata al rendimento dei titoli di ...


Autore:

Appelli e Lettere, Campagne Acta, Eventi, Leggi e Norme, Rappresentanza »

| 15 febbraio 2015 | Commenti disabilitati | LETTO: 941 VOLTE | SHORT URL |

... non più solo virtuale ma anche fisica!
 
La RefurtIVA che i lavoratori autonomi, indipendenti, atipici e precari rivogliono indietro sono i soldi e i diritti,  le condizioni di lavoro e gli spazi di agibilità, che progressivamente leggi  e normative ingiuste gli sottraggono e mandano in malora.
A cominciare dal Contributo Previdenziale che invece di essere un investimento sul nostro futuro, senza le necessarie garanzie di ritorno pensionistico, si connota come un’ulteriore gravosissima tassazione.
Dobbiamo fermare i regali del Governo Renzi: il peggioramento del Regime dei Minimi e il mancato blocco dell’aumento del ...


Autore:

Appelli e Lettere, Campagne Acta, Leggi e Norme, Primo Piano »

| 12 febbraio 2015 | 7 COMMENTI | LETTO: 1.158 VOLTE | SHORT URL |

Nonostante le continue promesse, a meno di 10 giorni dal consiglio dei ministri che dovrebbe decidere il destino di centinaia di migliaia di lavoratori autonomi, professionisti e freelance nessun tavolo di confronto con le partite IVA è stato aperto dal Governo.
Lo denunciano Acta, Alta Partecipazione e Confassociazioni osservando che sebbene la scelta di varare provvedimenti sulle partite IVA, senza ascoltare preventivamente le associazioni di rappresentanza di questi lavoratori, abbia prodotto quello che lo stesso Matteo Renzi ha definito un autogol, si continua a procedere con le medesime modalità.
Se si vuole ...


Autore:

Appelli e Lettere, Leggi e Norme, Previdenza »

| 30 dicembre 2014 | 19 COMMENTI | LETTO: 992 VOLTE | SHORT URL |

Caro Presidente Renzi,
proprio non ci siamo.
Aumentare i contributi previdenziali di due punti  percentuali alle Partite IVA per dare maggiori tutele a chi è già più tutelato  rispetto ai professionisti freelance è stato un errore banale ma tragico, visto  che inciderà notevolmente sui bilanci familiari di una minoranza la cui voce,  purtroppo, è ancora debole.
Tenga presente che un professionista freelance dovrà  pagare ora il 29,72% del suo reddito nella Gestione Separata che – e questo già  lo sappiamo – offrirà una rivalutazione negativa.
Una  volta detratto quel 29,72%, il freelance dovrà poi ...


Autore:

Appelli e Lettere, Leggi e Norme, Previdenza »

| 27 dicembre 2014 | 8 COMMENTI | LETTO: 1.467 VOLTE | SHORT URL |

Di seguito la lettera scritta da Acta, Alta Partecipazione e Confassociazioni al Corriere della Sera in risposta a Yoram Gutgeld.
Caro Direttore,
scorrendo la lettera del consigliere economico del Governo Renzi, On. Yoram Gutgeld, pubblicata sul Corriere della Sera del 23 dicembre siamo rimasti stupiti dal leggere una significativa quantità di errori tecnici e sostanziali.
Affermare che la legge di stabilità non rappresenta una stangata fiscale per gli autonomi, senza indicare alcun dato a sostegno, appare solo l'estremo tentativo di salvare la faccia di fronte a una realtà opposta. Sostenere che il nuovo ...


Autore: