Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Blog: Maternità

Se cresci tu, cresco anche io!

  • 12 Nov 2018
  • Di ACTA

Pubblichiamo di seguito la testimonianza di una nostra socia alle prese con l’indennità di maternità INPS. Eccomi qui con la mia storia che spero possa essere di aiuto e buon auspicio anche alle altre #mammefreelance che ci sono in Italia e che come me si sono imbattute nelle pratiche per la richiesta di maternità in […]

Leggi

Indennità di maternità. I 5 ostacoli alle freelance

  • 09 Nov 2018
  • Di ACTA

Indennità di maternità: non tutte le freelance sanno di averne diritto. Quando ne sono informate incontrano numerosi ostacoli, perché l’informazione è carente, perché non è detto che si abbiano i requisiti contributivi e perché anticipi e saldi arrivano con forti ritardi rispetto al momento in cui sarebbero necessari. È quanto emerge da un sondaggio lanciato all’inizio […]

Leggi

L’INPS gioca a rimpiattino: primi effetti del nostro tweet bombing

  • 18 Set 2018
  • Di ACTA

Il nostro tweet bombing di venerdì 14 settembre ha avuto successo. La partecipazione è stata alta e l’hashtag #svegliaINPS è entrato in poco tempo nelle tendenze italiane di Twitter. Qui potete ripercorrere i momenti salienti. Oggi abbiamo ricevuto la prima risposta dell’INPS che – in modo piuttosto elusivo – scarica i suoi ritardi e le […]

Leggi

#svegliaINPS: venerdì 14/9 twitta con noi per ottenere il diritto alla maternità che è già legge!

  • 12 Set 2018
  • Di ACTA

Aggiornamento 18.09.2018: l’INPS ci ha risposto su Twitter. Leggi l’articolo. A oltre un anno dall’approvazione dello Statuto del lavoro autonomo, non è ancora possibile accedere alla maternità senza una dichiarazione di astensione dal lavoro e non sono liquidabili i congedi parentali se questi superano i 3 mesi. Chiediamo all’INPS di sbloccare la situazione e per […]

Leggi

Malattia e maternità: pochi freelance vi accedono, perché? Partecipa al sondaggio.

  • 07 Set 2018
  • Di ACTA

Solo pochi iscritti alla gestione separata dell’INPS accedono alle diverse prestazioni assistenziali, specie a quelle legate alla malattia. A fronte di uno 0,72% che versiamo sotto forma di contributi riceviamo indennità per uno 0,3%! Per capire le cause di questo sbilanciamento lanciamo un doppio sondaggio rivolto a chi ha fatto domanda per accedere a indennità di malattia e maternità.

Leggi

Insieme Salute: arriva "Piano Ridotto". Ridotto nel costo, ma non nelle coperture più richieste

  • 16 Dic 2016
  • Di ACTA

Per i soci Acta arriva PIANO RIDOTTO, la formula assistenziale di INSIEME SALUTE che garantisce i sussidi in caso di malattia domiciliare, ricovero ospedaliero e il rimborso dell’80% dei ticket in strutture convenzionate. A un costo davvero ridotto.

Leggi

INSIEME SALUTE: nuova tariffa ACTA Plus

  • 22 Gen 2016
  • Di ACTA

Variazione di 3€ della quota annuale per il piano Acta PLUS di Insieme Salute. L'aumento è dovuto a una modifica della scontistica familiare per venire incontro alle esigenze attuali di molte famiglie. Per il 2016 adesione gratuita dei minori di 15 anni.

Leggi

Maternità e Gestione separata: una storia (finta) per molte storie (vere)

Eppur si muove, anche dove e quando meno te lo aspetteresti. Sono una partita iva, socia Acta da un paio di anni, e per campare scrivo cose. Quando di lavoro come copy non ce n’è abbastanza o quando ce n’è ma mi piace pensare di avere lo stesso quel che in un universo parallelo (non […]

Leggi

INPS: cosa fare se la domanda viene respinta

  • 26 Mag 2015
  • Di ACTA

Pubblichiamo la testimonianza di Myriam, una nostra socia che si è vista respingere una domanda di malattia domiciliare di 14 giorni. I motivi del respingimento non sussistevano. Lei non ha mollato e ha presentato domanda di riesame (non il ricorso che può essere presentato solo entro 90 giorni). Dopo qualche giorno l’indennità le è stata […]

Leggi

Aggiornamenti Inps sulle indennità di malattia e maternità

  • 21 Apr 2015
  • Di ACTA

L’INPS aggiorna i valori delle indennità di malattia per gli iscritti alla Gestione Separata. Ha infatti emanato giovedì scorso la circolare n.78/2015, con la quale fissa gli importi di riferimento per il 2015 per le prestazioni di maternità/paternità e malattia a favore degli iscritti alla Gestione Separata. Puoi trovare qui tutte le informazioni relative alle tutele […]

Leggi
1 2 5