Acta l'associazione dei freelance

Insieme Salute: arriva "Piano Ridotto". Ridotto nel costo, ma non nelle coperture più richieste

| 16 dicembre 2016 | LETTO: 564 VOLTE | 2 COMMENTI | Autore: | SHORT URL |

Dal 2017 sarà possibile, oltre a usufruire delle 2 formule assistenziali BASE e PLUS, già presenti nella nostra convenzione con INSIEME SALUTE, accedere anche ad una terza formula, che abbiamo richiesto per ampliare il ventaglio di possibilità, in modo che ciascuno possa avere più scelta, sia in funzione delle coperture sanitarie che desidera avere, sia dell’impegno di spesa che vuole destinare a questo scopo.

IS_comparazione

In particolare la nuova opzione risponde alle esigenze di chi sollecita la possibilità di una copertura sanitaria, ma con un importo di spesa inferiore. La nuova opzione PIANO RIDOTTO è “ridotta” dal punto di vista economico, poiché l’importo è sensibilmente inferiore rispetto anche al Piano BASE. Ma non nelle coperture più richieste o ritenute più importanti dai soci.

PIANO RIDOTTO garantisce i sussidi in caso di malattia domiciliare o di ricovero, Il rimborso dell’80% dei ticket, le strutture convenzionate e altri che sono presentati nel dettaglio nella sezione dedicata del sito.

Se sei socio Acta vai alla sezione riservata per conoscere tutte le coperture dei piani INSIEME SALUTE. Se ancora non lo sei ancora, associati subito per il 2017.

 

 

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

2 COMMENTI »