Acta l'associazione dei freelance

INSIEME SALUTE: nuova tariffa ACTA Plus

| 22 gennaio 2016 | LETTO: 223 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

Informiamo tutti i soci ACTA che hanno sottoscritto il piano ACTA Plus di Insieme Salute di una piccola variazione della tariffa che dal 2016 passa da € 474 a € 477.

Il CdA di INSIEME SALUTE ha deciso di aumentare di 3 Euro (solamente) la quota annuale di adesione alla formula Plus. Questo piccolo rialzo è dovuto a una modifica del sistema di scontistica familiare per venire incontro alle esigenze attuali di molte famiglie.

Più esplicitamente la situazione descritta dal Direttore ha fatto riferimento alla presenza tra gli associati di molti nuclei familiari monogenitoriali, fenomeno causato dai cambiamenti sociali, ma ancor più dalla diffusione delle forme di integrazione sanitaria di origine contrattuale che ordinariamente coprono un solo componente della famiglia. Di conseguenza la proposta è stata di modificare l’assetto della scontistica familiare passando dalla considerazione della numerosità del nucleo a quella della posizione all’interno della famiglia. Concretamente si passerà allo sconto per i figli con il seguente schema: per i figli fino al 14° anno di età sconto del 50% sulla quota dei o del genitore, per gli altri figli sconto del 40%.

La nuova impostazione risponde meglio a un’esigenza di maggiore equità, ma determina una diminuzione di gettito contributivo che si è deciso di risolvere con un aumento delle quote per il 2016 di tre euro annui limitatamente alla formula Plus.

Il CdA ha deciso di offrire, per il 2016, l’adesione gratuita per i bambini e i ragazzi al di sotto del quindicesimo anno di età. Ci sarà un potenziale risparmio per chi ha figli e li vuole iscrivere.

Scopri di più sulla convenzione tra ACTA e InsiemeSalute

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi