Acta l'associazione dei freelance

Nuovo regime forfettario: te lo semplifica Acta

| 21 dicembre 2015 | LETTO: 2.629 VOLTE | 7 COMMENTI | Autore: | SHORT URL |

Nel 2016 entrerà in vigore un nuovo regime agevolato, una nuova versione del regime forfettario introdotta lo scorso anno.

La principale novità è che per i professionisti la soglia di fatturato annuo che ne definisce l'accesso passerà da 15.000 euro a 30.000 euro. In questo modo la platea dei potenziali beneficiari aumenta sensibilmente, soprattutto se si considera che potranno accedervi non solo chi avvierà una nuova attività (con una aliquota sostitutiva di Irpef e addizionali locali del 5%), ma anche chi ha aperto la partita Iva da tanti anni (con una aliquota del 15%).

In vista di questa importante novità Acta sta organizzando e propone:

  • un seminario che illustrerà il regime
  • un servizio di contabilità fiscale diretto a chi usufruirà di tale regime.

Entrambi i servizi sono riservati a tutti i soci 2016 (quindi ricordati di rinnovare o associarti ;-))

Il seminario sul regime forfettario

Martedì 19 gennaio dalle 14.30 alle 17.30 presso inCOWORK Milano Sud - e in streaming per chi vuole seguire a distanza - ci sarà l'incontro  “Il nuovo regime forfettario”.

Il nostro commercialista di fiducia Alberto Acciaro con Anna Soru informeranno sulle novità, risponderanno alle domande e consiglieranno le soluzioni migliori.

Potrai capire se sei nelle condizioni di accedere, se ti conviene, come fare per accedere.

Prenota

 
Il seminario è riservato ai soci. Se ancora non lo sei, è l'occasione giusta per associarti!
Il contributo alle spese è di 10 euro per chi partecipa da inCOWORK, per lo streaming è di 5 euro (il pagamento, come per l'iscrizione ad ACTA, può essere realizzato o con un bonifico bancario o con paypal).

Se hai quesiti specifici da porre o vuoi prenotare la tua partecipazione, puoi scrivere a workshop@actainrete.it.


Partecipazione




 

Il servizio di contabilità

Il seminario sarà anche l'occasione per conoscere i particolari di un nuovo servizio di contabilità che Acta sta predisponendo e avvierà nel 2016 per i soci aderenti al regime forfettario. Se sei interessato e hai domande a riguardo scrivi a info@actainrete.it.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

7 COMMENTI »