Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Boeri, affacciati! 24 aprile anche Acta alla sede INPS dell'EUR

copertinaFB-24A

 

È ora di alzare la testa, è giunto il momento di agire! Il 24 aprile dalle ore 9:30 ci incontreremo sotto la sede centrale dell’INPS, all’Eur, per raccontare le nostre storie ed incrociare le nostre lotte. Sarà lo Speakers’ Corner di tutt* coloro che si battono per una previdenza equa, una fiscalità sostenibile, un welfare universale.

Cosa chiederemo il 24 aprile:

  • correttivi solidaristici al sistema contributivo;
  • sblocco immediato dei pagamenti della DIS-COLL;
  • sblocco immediato per le indennità dei tirocinanti iscritti al programma Garanzia giovani;
  • rivalutazione del montante contributivo, realisticamente conveniente, almeno parametrata al rendimento dei titoli di Stato;
  • una “pensione minima di cittadinanza” indipendente dal montante contributivo accumulato;
  • un’aliquota della gestione separata effettivamente sostenibile; non solo il blocco degli aumenti previsto dalla riforma Fornero, ma l’avvio di un piano di riduzione sui parametri europei;
  • estensione universale del welfare (malattia, maternità, ammortizzatori sociali) e reddito di base.

Queste sono solo alcune delle nostre richieste. Le altre le scriverete voi che leggete e che, con tutti noi, darete vita alla mobilitazione del 24 aprile. Scrivete e inviateci (carovanadeidiritti@gmail.com) entro sabato 18 aprile, le rivendicazioni da aggiungere: saranno inserite nella lettera aperta che invieremo al presidente Tito Boeri, chiedendogli di essere ricevuti il 24 aprile stesso.

Coalizione 27 febbraio

Per maggiori informazioni, segui l’evento su Facebook.

#OperazioneTrasparenza #27F #incrociamolelotte

Nessun tag

ARTICOLI CORRELATI

1 Commenti

  1. Andrea

    Forza ragazzi.
    Io chiedo solo equità tra ciò che si contribuisci al sistema previdenziale INPA sia che sia per assistenza, previdenza, sussistenza, ecc. e ciò che si ottiene o si otterrà, in relazione a tutte le altre categorie di lavoratori, distinguendo solo tra chi ha comunque altre protezioni e chi no (vedi precari).
    QUINDI EQUITA’ SOTTO TUTTI I PUNTI DI VISTA A 360° NULLA DI PIU’.
    Grazie per il vostro contributo e lavoro. Saluti.

    18 Apr 2015

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi