Acta l'associazione dei freelance

16/12: incontro su diritti e tutele dei freelance

| 8 dicembre 2014 | LETTO: 675 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

Il tour di ACTA nei coworking approda in PianoC, primo spazio nato per far incontrare donne e lavoro che proprio in questi giorni compie due anni di attività e che offre tariffe scontate per i soci Acta.

L'appuntamento è per martedì 16 dicembre 2014 alle 10.30.

Forse non lo sai, ma anche i freelance iscritti alla Gestione Separata INPS hanno diritto alle cosiddette prestazioni a sostegno del reddito come indennità di malattia, ospedaliera e domiciliare, maternità e congedo parentale. Insieme a Samanta Boni scopriamo cosa fare per avere quanto ci spetta in tempi brevi e soprattutto senza stress.

Al termine dell’incontro  Valerio Ceffa presentarà la convenzione tra ACTA e Insieme Salute.

E a seguire sportello ACTA fino alle 14, per tutti coloro che volessero avere maggiori informazioni sul tema, conoscere i freelance di Acta, sottoporre quesiti personali o portare il proprio contributo attivo nell'associazione.

Conferma la tua partecipazione qui!

L'evento è riservato ai soci Acta e ai coworker di PianoC. Se non sei ancora socio, questa è l'occasione giusta per diventarlo. Versando oggi la quota annuale di 50€ (30€ se hai meno di 30 anni), potrai godere di tutti i benefici Acta per l’intero 2015!

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi