Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Il valore dei nostri versamenti diminuisce, ma l'aliquota aumenta

Il Sole 24 Ore di oggi segnala che per la prima volta la rivalutazione di quanto versiamo per la pensione sarà negativa. In sostanza ciò che abbiamo messo da parte si svaluta. Da anni le rivalutazioni erano ridicole, quest’anno il valore addirittura diminuisce.

E in questo contesto nessuno si è preoccupato di intervenire per bloccare l’aumento della contribuzione degli iscritti alla gestione separata INPS, che da gennaio 2015 passerà dall’attuale 27,72% al 29,72% (e poi gradualmente sino al 33,72%). Nella legge di stabilità oltre 500 milioni sono stati stanziati per ridurre la contribuzione di commercianti e artigiani, ma niente per i freelance iscritti alla gestione separata, gravati da una contribuzione già oggi molto superiore a quanto versano tutti gli altri autonomi (artigiani e commercianti versano poco più del 22%, professionisti con ordini dal 10 al 18%) e anche più di quanto versano i dipendenti.

Insomma ci chiederanno di versare ancora di più, ben sapendo che comunque non avremo pensioni dignitose, perché i nostri soldi servono a coprire i buchi del bilancio INPS causati da altre gestioni previdenziali.

caduta_libera

ACTA

ARTICOLI CORRELATI

3 Commenti

  1. Alessandro

    Piove sul bagnato…

    7 Nov 2014
  2. Gius

    una di quelle scoperte… se non ce lo diceva il 24 ore… sono anni che è così!

    7 Nov 2014
  3. Silvana

    Ma scendete in piazza fate casino, anche se non avete i sindacati dietro, che vi pagano il pulman , andate a far casino davanti a palazzo Chigi, non rimanete nell’ombra.Per la maggior parte degli italiani contano solo gli operai, che quando la ditta chiude hanno cassa integrazione ecc. Voi siete i più sciagurati, ma anche i più coglioni, xchè tacete.

    23 Dic 2014

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi