Acta l'associazione dei freelance

Un e-book ACTA per chi è alle prime armi

| 8 ottobre 2013 | LETTO: 20.611 VOLTE | 3 COMMENTI | Autore: | SHORT URL |


Che cosa comporta avere un lavoro non dipendente? Quali sono le differenze tra i diversi contratti di collaborazione (co.co.co., co.pro., mini co.co.co. e occasionale)? Come è regolato un contratto di apprendistato? Cosa significa aprire una partita iva? Quali sono i rischi? Quali i vincoli? Come cambierà la tua vita? Quanto farsi pagare? Come calcolare il proprio compenso netto?
Per rispondere a queste e molte altre domande che possono interessare chi ha appena terminato gli studi e sta entrando nel mercato del lavoro, Anna Soru e Cristina Zanni hanno scritto insieme un e-book (edizione 40K) dal titolo “Post Lauream: per orientarsi in un mercato del lavoro complesso e ostile”. L’e-book parla di burocrazia e fisco, contratti, soldi e pagamenti. Il tutto con la supervisione di due specialisti: Alberto Acciaro per gli aspetti fiscali e Luca Contardi per quelli giuridici.

Un testo che è il frutto di conoscenze maturate sia in ambito professionale come ricercatrici sia con l’esperienza di quasi 10 anni di ACTA.
Una guida veloce e pragmatica disponibile a un prezzo a misura di chi non ha ancora un vero reddito: € 2,99.

Per saperne di più, vai sul sito di 40k
Lo puoi trovare su Bookrepublic e su Amazon.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

3 COMMENTI »