Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Assistenza sanitaria: solo con ACTA hai queste coperture

ACTA ha stipulato con Insieme Salute una convenzione riservata ai propri soci sino ai 65 anni di età.
Si tratta di una copertura sanitaria mutualistica molto ampia che integra le prestazioni del Sistema Sanitario Nazionale a condizioni particolarmente convenienti rispetto al mercato.

E’ possibile scegliere fra due differenti soluzioni: Acta Base con un premio annuo di Euro 246,00 e Acta Plus con premio di Euro 474,00. E le prestazioni possono essere estese anche ai familiari con piccole quote aggiuntive.

Le coperture molto ampie

Le coperture della convenzione sono molto ampie:

  • coperture in caso di malattia domiciliare e ricoveri
  • rimborsi per esami di alta diagnostica eseguiti privatamente
  • rimborso dei ticket per visite specialistiche, diagnostica strumentale, esami di laboratorio e pronto soccorso
  • sussidi per gravidanza, anche a rischio
  • sussidi per eventi invalidanti
  • sostegno per la perdita dell’autosufficienza
  • assistenza telefonica
  • e molto altro come potrai approfondire (attivo) nella sezione dedicata

Al compimento dei 65 anni è inoltre riconosciuta agli aderenti la possibilità di continuare ad essere soci di Insieme Salute, godendo delle coperture assicurative.

L’etica della reciprocità

Il rapporto fra ACTA e Insieme Salute si basa sul principio etico della reciproca fiducia.
Insieme e Salute (attivo) fa della solidarietà un proprio tratto distintivo, non ha scopo di lucro e per questo pratica tariffe molto contenute, invita i propri soci a partecipare alla vita sociale della mutua, a partire dalle assemblee.
Trasparenza e correttezza ispireranno il rapporto fra ciascun socio ACTA ed Insieme Salute, sin dal primo giorno della stipula del contratto, che non richiede di sottoporsi a visite preventive ma si basa su una autocertificazione responsabile del proprio stato di salute.
In questo spirito abbiamo concordato che se entro gennaio 2013 sarà raggiunto un congruo numero di iscritti anche chi è affetto da patologie pregresse potrà usufruire della copertura alle stesse condizioni.

Il vantaggio di essere soci

Le condizioni della convenzione sono riservate esclusivamente ai soci. E, senza differenza alcuna di prezzo, sono estese sino ai 65 anni di età.
Approfondisci subito e scegli la soluzione che fa per te, fra Acta Base (attivo) e Acta Plus (attivo)
Se ancora non sei socio (attivo), questo è il momento di iscriverti, per partecipare alle attività dell’Associazione e usufruire dei servizi riservati agli associati.
Iscriviti subito ad ACTA ed attiva la tua copertura assicurativa per tutto il 2013!

Informazioni sulla convenzione.

ACTA

ARTICOLI CORRELATI

6 Commenti

  1. ugo

    Mi sembra molto interessante che la copertura è sia su malattia che su infortunio. Attualmente ho un’assicurazione solo sugli infortuni, più costosa della formula ActaPlus.
    La convenzione di Acta con Insieme Salute mi sembra molto completa nelle prestazioni e competitiva nei costi.

    27 Nov 2012
  2. Elisa Marras

    Leggo sul regolamento che se ci saranno sufficienti nuovi iscritti entro gennaio le condizioni verranno estese anche alle malattie già in atto al momento della stipula della polizza, una possibilità che non ti da nessuno!! Questo vale sia per la polizza Plus che per quella Base, giusto?

    27 Nov 2012
  3. Enrica Poltronieri

    Raggiungere il numero di nuovi iscritti alla mutua è importante proprio per ottenere delle coperture anche per chi si trovi nel caso di patologie preesistenti (per gli aspetti più di dettaglio leggete accuratamente la postilla).

    Questa possibilità è legata però solo alla opzione Base, non è quindi applicabile alla opzione Plus.

    27 Nov 2012
  4. Elisa Marras

    Grazie Enrica per il chiarimento.

    29 Nov 2012
  5. Paola G - Comunica

    Io ho intenzione di stipularla, ma purtroppo potrò solo dalla fine del 2013. Esiste anche una polizza RCP (responsabilità civile professionale) ugualmente interessante?

    6 Dic 2012

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi