Acta l'associazione dei freelance

Attiviamoci tutti per modificare il DDL sul lavoro!

| 12 aprile 2012 | LETTO: 1.746 VOLTE | 8 COMMENTI | Autore: | SHORT URL |

Il consiglio direttivo di ACTA si è riunito per decidere quali azioni intraprendere per opporci all'attuazione degli articoli del DDL Lavoro che ci riguardano.
Abbiamo valutato, dopo una lunga discussione, di cercare di agire su più fronti e non concentrare tutte le energie in un solo evento.

Queste le azioni che stiamo attivando:

  1. partecipare a tutte le iniziative promosse da parti sociali e partiti politici che discutono di lavoro e professioni. Già questa settimana Acta è stata invitata a due iniziative promosse dal PD a Roma e a Milano. In queste occasioni spieghiamo le nostre ragioni e il nostro dissenso. Vi invitiamo a partecipare all' incontro  di oggi pomeriggio alle 14,30 a Milano (al Pirellone in via Fabio Filzi 22, sala del Gonfalone) in cui sarà presente il Senatore Tiziano Treu, vice presidente della Commissione lavoro al Senato.
  2. Stendere un documento da condividere con altre associazioni che rappresentano professioni autonomi e con gli ordini professionali interessati per cercare di allargare quanto più possibile le alleanze e dimostrare quanto grave potrebbe essere il danno della riforma;
  3. Contattare politici per cercare di intervenire sugli emendamenti presentati in sede di discussione parlamentare;
  4. Partecipare a tutte le iniziative di dissenso e darne ampia diffusione sul sito;
  5. Organizzare una manifestazione ancora da definire in luoghi o occasioni simbolo per il lavoro autonomo professionale;
  6. Fare pressing sulla Commissione lavoro al Senato che sta esaminando il DDL della Riforma del lavoro. E' infatti importante che le modifiche avvengano al Senato perchè poi sarà molto più difficile! Siete invitati tutti a collaborare!

Restate in ascolto sul sito e sui canali social network di Acta!

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

8 COMMENTI »