Acta l'associazione dei freelance

Proposta ACTA per il lavoro professionale autonomo

| 23 febbraio 2012 | LETTO: 2.882 VOLTE | 22 COMMENTI | Autore: | SHORT URL |

Abbiamo preparato una proposta con cui partecipiamo al dibattito sulla Riforma del Mercato del Lavoro, portando il punto di vista del lavoro autonomo professionale. Nell'attuale discussione intorno all'introduzione di nuove norme a tutela del lavoro è assente una rappresentanza che porti la voce dei freelance. Noi siamo convinti che sia indispensabile e per questo mettiamo sul tavolo un Proposta ACTA, nella speranza che venga presa in considerazione dal Ministro del Lavoro e che serva a migliorare le condizioni di migliaia di lavoratori non rappresentati oggi dalle parti sociali.

I punti cruciali sono il riconoscimento della specificità e della necessità del lavoro professionale autonomo, il corretto calcolo del cuneo fiscale-contributivo, l’adozione di una logica di incentivazione e l’attenzione a evitare misure punitive per i lavoratori. Ecco una presentazione dettagliata:

Scarica il documento in formato .PDF "Proposta ACTA per il lavoro professionale"

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

22 COMMENTI »