Acta l'associazione dei freelance

Seminario gratuito per soci ACTA: la previdenza complementare individuale

| 8 giugno 2011 | LETTO: 3.105 VOLTE | 3 COMMENTI | Autore: | SHORT URL |

E' passato da qualche giorno il free tax day. risparmioCome vi sentite, tutto bene? Siete sollevati? Da queste parti non tanto. Come sapete l'argomento tasse e soprattutto previdenza sono piuttosto importanti per chi lavora da solo. A differenza di chi ha TFR o fondi aziendali di categoria, noi dobbiamo ancora capire a quale santo votarci. Per questo abbiamo deciso di approfondire il tema della previdenza complementare, in particolare, per quanto ci riguarda, il cosiddetto "terzo pilastro" ovvero le soluzioni per una previdenza individuale e integrativa a quella pubblica.

Sì, vabbè, ma dove troviamo i soldi per investimenti integrativi con aliquote INPS al 27%? E poi dove vanno messi i risparmi? Ce lo racconteranno due soci ACTA, esperti di investimenti, di risparmio e previdenza.

 

Quando e dove?

L'incontro è gratuito e riservato ai soci ACTA e si terrà a Milano il 21 giugno a partire dalle 15.30 presso il Coworking ACTA in via Menabrea 33 a Milano. I posti disponibili sono 10 ed è necessaria la registrazione attraverso il modulo che trovate qui sotto, insieme a tutti i dettagli sui contenuti e relatori del seminario.

 

Il programma

  • Inizio: 15.30 - Registrazione partecipanti. (Orario tassativo, non tardate!)
  • Prima parte: 15.45 - Il sistema nazionale di previdenza e il terzo pilastro. 
  • Pausa caffè: 17.15
  • Seconda parte: 17.30 -  Fondi Pensione Aperti (FPA) e i Piani Individuali Pensionistici (PIP)
  • Fine lavori: 19.00. A seguire, aperitivo.

 

Di che cosa parleremo?

Di previdenza e assicurazioni pubbliche e private in Italia. In particolare i due esperti analizzeranno la situazione attuale e le condizioni del Primo pilastro previdenziale, quello della pensione pubblica. Dopo un breve confronto sulla previdenza complementare collettiva, che non è però prevista per gli autonomi, dedicheremo tempo per capire che cosa ci riserva invece il cosiddetto terzo pilastro.

L'obiettivo è di conoscere la struttura e le caratteristiche principali del sistema previdenziale complementare ad adesione individuale e il funzionamento nelle fasi di contribuzione, gestione ed erogazione. Analizzeremo le differenze tra i Fondi Pensione Aperti (FPA) e i Piani Individuali Pensionistici (PIP). Infine, vedremo gli aspetti fiscali e alcuni esempi concreti.

 

Iscriviti!

Compila il modulo riportato qui sotto. Ricordati che devi essere socio al momento del 21 giungo, la data del seminario (puoi iscriverti anche in questi giorni ad ACTA come socio pagante). Ci sono solo 10 posti, riservati a chi si iscrive per primo. Mi raccomando, iscriviti solo se sai di poter venire.

Nome e cognome

La tua e-mail

Età (utile per programmare gli interventi dei relatori)

Professione

Cellulare

Controllo antispam
captcha

Condizioni di partecipazione

  • Essere socio ACTA al 21 giugno 2011;
  • Avere inoltrato la tua iscrizione al Seminario;
  • Arrivare in perfetto orario;
  • Portare qualche "genere di conforto", per la pausa caffè e il dopo seminario. E' gratuito e parleremo di cose serie, ma vogliamo anche passare del buon tempo insieme..

 

 I nostri magnifici relatori

 

Luigi MazzeiLUIGI MAZZEI

Dal 1985 svolgo questa professione, imparata “a bottega” a Milano, la principale piazza dei mercati finanziari. Quando nacquero le Sim (1991) entrai nell’Albo Nazionale dei Promotori Finanziari. Oggi lavoro con Sol&Fin Sim SpA. società d’intermediazione mobiliare che offre consulenza su investimenti finanziari. Opero come professionista autonomo, assistendo i risparmiatori nel rapporto con banche, poste, società di gestione del risparmio, compagnie di assicurazione e altri, valutando con indipendenza i prodotti da loro “fabbricati”. Aiuto i miei clienti a comprendere come affrontare gli investimenti e come le Istituzioni e i diversi operatori finanziari, me compreso, trattano i loro risparmi. Ho sempre fatto riferimento a banche e istituzioni finanziarie leader mondiali alle quali i mie clienti conferiscono direttamente i propri risparmi, selezionando strumenti idonei per realizzare progetti di vita personale, familiare e professionale. Sono socio ACTA dal 2011.

Diego PerniciDIEGO PERNICI

Laureato in Economia Gestionale presso l'Università Cattolica di Milano. Ho iniziato la mia carriera lavorativa in Banca seguendo la nascita del Trading online. Dopo diverse esperienze come dipendente, ho deciso di intraprendere la strada del lavoro autonomo approdando in Pramerica, dove svolgo la mansione di Life Planner, ovvero di consulente assicurativo che aiuta le famiglie e le persone a pianificare la propria vita e il proprio futuro dal punto di vista assicurativo-previdenziale. Le mie aree di competenza sono tre: la Protezione; la Previdenza Integrativa e il Risparmio. Tutte sono gestite attraverso l'utilizzo di polizze assicurative. Sono socio ACTA dal 2011.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

3 COMMENTI »