Acta l'associazione dei freelance

Vita, lavoro e conflitto sociale: il lavoro va in frantumi?

| 12 novembre 2010 | LETTO: 2.980 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

Lavoro_in_frantumiSe ne parla a Bologna il 25 novembre in un convegno internazionale organizzato da CIDOSPEL (Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna), che vedrà come ospite molto atteso Andrew Ross della New York University.

A nome di ACTA parteciperanno come relatori Sergio Bologna e Dario Banfi.

-----------------------

LAVORO IN FRANTUMI. Vita, lavoro e conflitto sociale nell’orizzonte del capitalismo biopolitico
25 NOVEMBRE 2010
h. 9,30 - 18
Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna
Sala dei Poeti, Strada Maggiore, 45.

QUESTO IL PROGRAMMA DELL'EVENTO:

h. 9,30 Saluti del Direttore del Dipartimento di Sociologia Achille Ardigò Prof. Giovanni Pieretti

h. 9,45 I sessione (contesto)
CRISI E ORIZZONTE DEL LAVORO NEL NUOVO CAPITALISMO BIOPOLITICO

Introduce e coordina Federico Chicchi (Università di Bologna)

  • Andrew Ross (New York University) - Life and Labor in the Era of Climate Justice
  • Christian Marazzi (Scuola Universitaria della Svizzera italiana) Lavoro e produzione del comune nel nuovo capitalismo biopolitico

Intervengono:

  • Emiliana Armano (Università di Milano) - La relazionalità ambivalente come carattere esemplare del lavoro della conoscenza nel postfordismo
  • Stefano Lucarelli (Università di Bergamo) - Convenzioni finanziarie e frantumazione del lavoro. Il caso della Tenaris Dalmine

h. 11,30 II sessione (soggetti)
ONTOLOGIA DELLA PRECARIETÀ? TRAME DEL LAVORO INDECENTE NELLA CRISI IRREVERSIBILE DELLA SOCIETÀ SALARIALE

Introduce e coordina Sandro Mezzadra (Università di Bologna)

  • Andrea Fumagalli (Università di Pavia) - La condizione precaria come paradigma biopolitico
  • Adalgiso Amendola (Università di Salerno) - Di precaria costituzione. Soggettività postsalariale, diritto e processi costituenti

Intervengono:

  • Salvatore Cominu (Ricercatore indipendente) - Creativi e meritevoli: la rappresentazione indecente del lavoro precario
  • Anna Curcio (Università di Messina) - La “razza” al lavoro: confini e assemblaggi del lavoro contemporaneo
  • Margaret Gray (Adelphi University - NY) - The Food Movement and the Political Economy of Labor

14.30 III sessione (coalizione)
COME FARE COALIZIONE NEL LAVORO FRAMMENTATO? SOGGETTIVITÀ EMERGENTI E CRISI DELLE FORME SINDACALI DELLA RAPPRESENTANZA

Introduce e coordina Gigi Roggero (Università di Bologna)

  • Sergio Bologna (Saggista e libero professionista) - Volantinare alle happy hours
  • Vando Borghi (Università di Bologna) - Innovare l'azione sindacale: qualche nota su uno scenario complesso

Intervengono:

  • Dario Banfi (ACTA – Associazione Consulenti Terziario Avanzato) - La paga del freelance. Quando l’impresa fa buy back sui premi di risultato
  • Lisa Dorigatti (Università di Milano) - Organizing to win! Prospettive di rinnovamento sindacale
  • Cristina Morini (Giornalista, saggista e ricercatrice indipendente) - Tradimenti. Ritrovare la memoria, liberarsi dal "presentismo”

Discussione in aula - Conclusioni e riflessioni finali di Andrew Ross (è prevista la traduzione consecutiva degli interventi in lingua inglese).

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi