Acta l'associazione dei freelance

La Formazione è un grande affare per pochi

| 21 agosto 2010 | LETTO: 1.615 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

Formazione finanziata, in Italia il quadro è davvero desolante. L'analisi della Repubblica, con l'articolo "Tangenti, truffe, poco lavoro. La formazione è una fabbrica di precari" di Davide Carlucci e Antonio Fraschilla, porta allo scoperto il peggio del mondo della formazione continua. Un budget di circa 18,5 miliardi di euro spesi principalmente per favorire il ricollocamento di disoccupati e precari, con esiti quantomeno dubbi. L'articolo cita numerose inchieste in corso disseminate in tutta l'Italia e più in generale evidenzia che la formazione serve soprattutto a chi la organizza, sindacati in primis.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi