Acta l'associazione dei freelance

Crisi, colpiti i consulenti del settore ICT

| 2 giugno 2010 | LETTO: 1.791 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

La crisi economica ha colpito prima Industria e Trasporti, poi si è estesa a Commercio e Terziario alle imprese. Alla caduta della produzione è seguita una caduta dell'occupazione, che ha interessato soprattutto il lavoro autonomo e professionale, non protetto da ammortizzatori sociali. Attualmente ci sono alcuni segnali positivi di ripresa dell'economia, ma secondo l'Istat la disoccupazione ha raggiuto ad aprile l''8,9%, il valore più alto dal 2001.

Acune conferme indirette del disallineamento dei dati occupazionali rispetto a quelli produttivi vengono dai dati settoriali. Il Rapporto Assinform 2010 rileva segnali di ripresa nell'Information Technology,  ma come ha sottolineato il presidente di Assinform, anche "il peggioramento dell’occupazione nel settore IT, soprattutto per consulenti e lavoratori indipendenti, riflesso dei forti tagli operati sulla spesa in informatica nel 2009 da tutti i settori dell’economia italiana".

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi