Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

Freelance per restare occupati

Il numero dei freelance aumenta, ma al suo interno sono sempre più numerosi coloro i quali cercano nel lavoro autonomo semplicemente un’occasione di lavoro, ovvero un’alternativa alla disoccupazione.
Negli Stati Uniti, secondo quanto riportato da CBS news, il numero dei freelance è esploso dall’inzio della grande recessione del 2008. Sono 40 milioni i lavoratori che attualmente si definiscono freelance nell’obiettivo di non restare inattivi e di non unirsi alla schiera dei disoccupati.
Maggiori approfondimenti si possono trovare su CCH WorkDay o nel video prodotto da CBS:

In queste condizioni non sempre è possibile cercare di rispettare quella che Starfreelancers considera una regola base per i freelance: avere più committenti per non dipendere economicamente da uno solo.

ACTA

ARTICOLI CORRELATI

1 Commenti

  1. Marcello

    Si parla tanto di talento, tutti si riempiono la bocca con i principi della meritocrazia, ma alla fine è solo marketing politico per acquisire consensi. Nulla di concreto all’orizzonte! W i freelance!

    26 Apr 2010

Lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi