Acta l'associazione dei freelance

Riscatto INPS delle collaborazioni prima del 1996

| 20 febbraio 2010 | LETTO: 3.872 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

I professionisti assicurati nella Gestione separata possono riscattare i periodi di collaborazione anteriori al 1° aprile 1996, data di entrata in vigore della legge n. 335/1995 che ha istituito la Gestione Separata dei lavoratori autonomi presso INPS.

L'Inps interviene, con il messaggio n. 25982/2008 del 19 novembre 2008, con l'obiettivo di far chiarezza riguardo ai periodi di collaborazione coordinata e continuativa prestata prima dell'istituzione della Gestione separata. Il dubbio era sorto in merito all'individuazione dei soggetti destinatari della facoltà di riscatto prevista dall'articolo 51, comma 2, della legge 488/1999 e in relazione alla verifica dei requisiti di accesso al riscatto. La legge citata stabilisce che la facoltà di riscattare i periodi di collaborazione antecedenti al 1° aprile 1996 può essere esercitata dagli iscritti alla Gestione separata, ma con riferimento esclusivo a periodi di attività prestata in veste di collaboratori coordinati e continuativi. Di conseguenza, il riscatto può essere concesso anche ai professionisti assicurati nella Gestione a condizione, però, che, nei periodi oggetto della richiesta, abbiano svolto l'attività sotto form a di co.co.co.. Per avere una conferma di ciò, si deve procedere con l'esame delle corrispondenti dichiarazioni dei redditi ai fini fiscali. Dunque, si deve accertare la presenza di redditi di lavoro autonomo e reddito autonomo.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi