Acta l'associazione dei freelance

Lavoro autonomo e snobismo degli economisti

| 12 novembre 2009 | LETTO: 1.448 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

Dario Di Vico ritorna ancora sul tema del lavoro professionale autonomo con l'articolo "Professionisti, Partite IVA e lo snobismo degli economisti". (Corriere della Sera, 12 novembre 2009, pag. 12). Si legge nel pezzo:

Il lavoro autonomo in Italia è poco studiato. Gli economisti lo snobbano, i giuslavoristi si sono finora occupati nella stragrande maggioranza di lavoro dipendente e anche i sociologi, pur con le dovute eccezioni, avrebbero potuto impegnarsi di più. Il risultato è che delle partite Iva e dei professionisti non si conosce tutto quello di cui ci sarebbe bisogno per formulare ipotesi di riforma e corrette policy.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • Add to favorites
  • Email

Commenti chiusi