Home » Fisco

Acconto IVA di fine anno, scadenze e metodi di calcolo

| 4 novembre 2009 | LETTO: 2.705 VOLTE | NESSUN COMMENTO | Autore: | SHORT URL |

Acconto IVA di Dicembre: la scadenza è il 27 dicembre 2009. Ci sono quattro metodi per calcolarlo:

  1. Un primo metodo, cosiddetto del metodo storico, più utilizzato, è quello di determinare l’acconto IVA in misura pari all’88% di quanto è stato versato (o si sarebbe dovuto versare) l’anno precedente per lo stesso trimestre o per lo stesso mese (a seconda di quale periodicità di liquidazione IVA si adotti);
  2. Con il metodo previsionale, l’acconto è pari all’88% dell’IVA che si prevede di dover versare per il mese di Dicembre o per l’ultimo trimestre, dell’anno in corso;
  3. Un terzo metodo prende in considerazione l’IVA che si dovrebbe versare tenendo conto delle operazioni attive e passive eseguite dal 1 dicembre (o dal 1 ottobre, a seconda di quale liquidazione di liquidazione si adotti) fino al 20 dicembre;
  4. Infine, i contribuenti mensili che affidano la contabilità a terzi, possono calcolare l’acconto in misura pari al 66% dell’IVA dovuta per la liquidazione per il mese di Dicembre.

Intervento di Adriana Mongelli


 
| Invia per e-mail | Stampa | PDF | Social bookmark |

  • Facebook
  • Twitter
  • Pinterest
  • StumbleUpon
  • Email

Lascia un commento

Aggiungi un Commento qui sotto, oppure fai un trackback dal tuo sito. Puoi anche sottoscrivere questi Commenti via Feed RSS.

Puoi usare questi tag HTML:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo blog supporta i Gravatar.