Argomenti

Articoli recenti

Sostieni ACTA

Fai valere i tuoi diritti di freelance! Sostieni Acta e assicurati un futuro lavorativo migliore grazie a vantaggi, convenzioni e maggiori tutele.

I professionisti in Italia? Per il Sole 24 Ore sono soltanto quelli con un Albo professionale!

  • 30 Nov 2009
  • Di ACTA

Il Sole 24 Ore di oggi, lunedì 30 novembre, dedica le prime tre pagine ai professionisti e alle loro difficoltà nella crisi attuale. Oltre all’articolo di fondo pagina ci sono approfondimenti e storie, tutte centrate su figure professionali come architetti, avvocati e altre facenti riferimento a Ordini. D’altra parte è a loro che viene normalmente dedicata […]

Leggi

Da dove vengono i soldi per gli assegni ai collaboratori? Li pagheremo noi?

  • 30 Nov 2009
  • Di ACTA

I giornali di oggi annunciano che aumenterà l’assegno una tantum per i Co.co.pro. o meglio per quei collaboratori a progetto che rientrano in una serie di condizioni: a) che operino in regime di monocommittenza; b) che abbiano conseguito l’anno precedente un reddito lordo non superiore a 20.000 euro e non inferiore a 5.000; c) che abbiano […]

Leggi

Equità previdenziale

  • 27 Nov 2009
  • Di ACTA

A cura di Rinaldo Crespi.

Leggi

Ichino si schiera in Senato contro l'aumento dei contributi INPS

  • 26 Nov 2009
  • Di ACTA

Dal Resoconto della discussione in Senato di martedì 24 novembre 2009:   ICHINO (PD). Domando di parlare.   PRESIDENTE. Ne ha facoltà.   ICHINO (PD). Signora Presidente, il Governo, per bocca del Ministro del lavoro, in diverse occasioni e in interviste su vari giornali, ha preannunciato un aumento dei contributi previdenziali per tutta l’area del lavoro […]

Leggi

Aumento aliquote INPS: ci hanno ripensato?

  • 25 Nov 2009
  • Di ACTA

Tratto da un take d’agenzia:   Sacconi, no aumento aliquota precari: ”Serve a finanziare l’anticipo dell’eta’ di pensionamento” (ANSA) – ROMA, 24 NOV – L’aumento dei contributi sui collaboratori iscritti all’Inps ”e’ stata una cinica operazione”, afferma Sacconi. ”Serve per finanziare l’anticipo dell’eta’ di pensionamento prevista dalla legge Maroni”, sottolinea il ministro del Lavoro, commentando […]

Leggi

Chi salva i conti della Previdenza e paga più contributi?

Sul Corriere della Sera di oggi 24 novembre c’è un interessante articolo a firma Enrico Marro su “I conti della previdenza? Salvati dai precari”, che riporta i dati INPS aggiornati, da quali si trova una conferma al ruolo della Gestione Separata come cassa che mantiene in attivo l’INPS e copre i saldi negativi di altre gestioni, […]

Leggi

ACTA si presenta in Provincia di Milano

  • 20 Nov 2009
  • Di ACTA

Sul Canale YouTube della Rete delle Associazioni si può prendere visione degli altri video dedicati all’Evento “I Rapporti tra Pubblica Amministrazione e Professionisti Autonomi“.

Leggi

Basta fare cassa a nostre spese!

Questa citazione è coerente con quanto riferito da Michele Tiraboschi venerdì 13 novembre 2009 a Milano in occasione del convegno “Domanda di lavoro e retribuzioni”, in cui ha anticipato alcune operazioni in corso, tra le quali l’aumento dei contributi previdenziali finalizzato a innalzare i sussidi di disoccupazione per i collaboratori e allargare la platea degli […]

Leggi

Parole di No Global

  • 18 Nov 2009
  • Di ACTA

La Stampa, con Michele Brambilla, intervista la Partita IVA Luca Casarini (“Io, no global con Partita IVA“), che una volta assaltava il G8 e ora fa l’imprenditore senza dipendenti. L’intervista ironizza sul contrasto tra passato rivoluzionario e presente da imprenditore e sulle dichiarazioni dedicate ai temi della burocrazia, del fisco e dell’accesso al credito, tuttavia, è […]

Leggi

Regione Lombardia, dote formativa non per tutti!

La Regione Lombardia inserisce anche i lavoratori autonomi tra i destinatari della Dote Formazione, ma soltanto con riferimento a: Imprenditori titolari di piccole imprese (da 1 a 49 dipendenti) che hanno intrapreso un’attività prima del 2009; Lavoratori autonomi di età non inferiore ai 40 anni che hanno intrapreso un’attività autonoma dopo essere stati espulsi dal […]

Leggi
1 2 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi